WP Despar Messina-Geymonat Orizzonte Catania: 6-8

Martina
Miceli lo aveva sottolineato più volte, ma a nessuno era venuto alcun dubbio
sul fatto che anche dopo la conquista della Coppa Italia di pallanuoto
femminile la Geymonat Orizzonte Catania potesse esaurire la sua fame di
vittorie.

Anche oggi infatti le catanesi hanno
conquistato un altro importante successo, vincendo 8-6 sul campo della WP
Despar Messina nella quindicesima giornata del campionato di Serie A1.

E’
stato un derby bello e combattuto, nel quale le catanesi hanno dimostrato ancora
una volta la propria determinazione. Molto equilibrati i primi due quarti di
gara, che si sono chiusi entrambi sul 2-2, mentre la Geymonat Orizzonte ha strappato
il break nel terzo tempo, vinto 2-1. La partita però si è decisa all’inizio
dell’ultimo parziale, quando le rossazzurre hanno messo a segno un goal dopo l’altro,
portandosi sull’8-5. Inutile il goal successivo delle padrone di casa, che non
affievolisce l’importanza della netta e meritata vittoria della Geymonat
Orizzonte Catania, sempre seconda in classifica con soli tre punti di ritardo
dalla capolista Rapallo.

Il
tabellino finale vede ancora una volta Capitan Tania Di Mario come top-scorer
del match con quattro reti, mentre Federica Radicchi, Rosaria Aiello, Claudia
Marletta e Dominique Perreault chiudono il conto con una marcatura a testa.

Al termine del match, il General Manager delle catanesi pone
l’accento sulla grande cornice di pubblico che oggi ha visto ben
seicento spettatori sugli spalti della piscina di Messina:
“E’ sempre bello vedere tanti tifosi e appassionati
per una partita di pallanuoto – dice Giuseppe
La Delfa
– , mi piace credere che oggi tutta questa gente sia accorsa in
massa per venire a vedere la squadra che pochi giorni fa ha vinto la Coppa
Italia”.

La Geymonat Orizzonte Catania tornerà in
vasca Sabato 13 Aprile alle ore 15:00, sul campo della Roma Pallanuoto, nella
terzultima giornata della regular season del campionato.

 

 

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

 

Waterpolo Messina – Geymonat
Orizzonte: 6-8

Waterpolo Despar Messina:
Sabatini, Abbate 2, Gitto, Begin , Murè, Arangio, Verde, D’Agata, Tagliaferri
1, Bujka 3, Rella, Palmieri, Pitino. All. G. Puliafito.

Geymonat Orizzonte Catania:
Ricciardi, A. Musumeci , Garibotti , Radicchi 1, Di Mario 4 (3 rig.), R. Aiello
1, Palmieri , Marletta 1, Lombardo, M. Musumeci, Dursi, Perreault 1, F.
Musumeci. All. Miceli.

Arbitri: Centineo e Del Bosco.

 

Note: parziali 2-2, 2-2, 1-2, 1-2. Uscite per limite di falli: nessuna.
Superiorità numeriche: Messina 1/4, Catania 1/7+3 rig.. Spettatori 600 circa

Commenti

commenti