UnipolSai Cup: Ekipe Orizzonte-Cosenza Pallanuoto 13-14

Il match tra Cosenza Pallanuoto ed Ekipe Orizzonte va alle calabresi, che vincono 14-13 la sfida in programma nella seconda giornata di ritorno della UnipolSai Cup di pallanuoto femminile, in corso di svolgimento a Messina.

La partita si è aperta con il Cosenza avanti 2-3 nel primo tempo, punteggio bissato dalle calabresi anche nel parziale successivo. Nella seconda metà della gara però le catanesi hanno cambiato passo, conquistando il terzo tempo per 4-3 e passando in vantaggio per 13-12 nella quarta frazione, prima della rimonta definitiva operata in extremis dalle calabresi.

Miglior marcatrice del match tra le rossazzurre è stata Sofia Lombardo con quattro reti, mentre Valeria Palmieri è andata a segno tre volte. Due gol per Arianna Garibotti, uno per  Roberta Santapaola, Roberta Grillo, Claudia Marletta ed Isabella Riccioli.

Buona partita quindi per le ragazze di Martina Miceli, che pur mostrando un pizzico di rammarico per l’epilogo del match è comunque soddisfatta per la prestazione delle giocatrici catanesi:Peccato aver perso alla fine in questo modo – dice il coach dell’Ekipe Orizzonte – , ma devo dire che sono molto contenta per come abbiamo giocato, a maggior ragione se consideriamo che avevamo già pianificato di affrontare questa seconda fase della UnipolSai Cup senza Tania Di Mario e Monika Eggens, per dare modo a chi ha giocato meno di fare ulteriore esperienza. Oggi abbiamo disputato una partita davvero discreta, regalandola alle nostre avversarie con due ingenuità colossali commesse alla fine, prima con un fallo stupido sul quale abbiamo preso l’uomo in meno e poi con una palla persa in modo banale in attacco. Ci sono comunque tante cose positive da considerare, dall’uomo in più sfruttato nel migliore dei modi alla prestazione di alcune giocatrici, tra cui Vladana Jovetic. Domani giocheremo il recupero contro Messina, nel quale non ci sarà nemmeno Isabella Riccioli, ben sapendo che se dovessimo vincere passeremmo il turno, ma continuando a pensare di non sentire l’ansia di qualificarci per forza”.

La partita tra Waterpolo Messina ed Ekipe Orizzonte si giocherà domani, domenica 27 novembre, alle ore 11:30.

IL TABELLINO DEL MATCH:

EKIPE ORIZZONTE – COSENZA PALLANUOTO 13-14
Ekipe Orizzonte: Jovetic, Santapaola 1, Garibotti 2, Sapienza, Cavallaro, Grillo 1 , Palmieri 3, Marletta 1, Buccheri , G. Aiello, Riccioli 1, Lombardo 4, Schillaci. All. Miceli.

Cosenza Pallanuoto: Sotireli, Citino 1, Di Claudio 1, Greco, S. Motta 2 (un rig), Niu, D’Amico 1, Nicolai, Pomeri 4, Presta 2, R. Motta3, Garritano, Manna. All. Capanna
Arbitri: Centineo e D’Antoni
Note: parziali 2-3, 2-3, 4-3, 5-5. Uscite per limite di falli Sapienza (O) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Orizzonte 7/7, Cosenza 3/7 + un rigore. Spettatori 100 circa.

Questo il calendario della seconda fase del Girone D:
2a Giornata – sabato 26 novembre
ore 11:30, COSENZA PALLANUOTO – WATERPOLO MESSINA: 6-11
3^ Giornata – sabato 26 novembre
ore 17:30, EKIPE ORIZZONTE – COSENZA PALLANUOTO: 13-14

Recupero 1a Giornata – venerdì 25 novembre
ore 18:30, WATERPOLO MESSINA – EKIPE ORIZZONTE

Classifica: Messina Waterpolo e Cosenza Pallanuoto 6, Ekipe Orizzonte 3 punti

La prima e la seconda del girone si qualificano alla Final Eight, in programma dal 14 al 17 dicembre al Centro Federale – Polo Natatorio di Ostia (Roma)

Commenti

commenti