Under 19 – Finali Scudetto: Ekipe Orizzonte-Pallanuoto Trieste 8-3

L’Ekipe Orizzonte conquista una grande vittoria e guadagna la qualificazione alla semifinale Scudetto Under 19 di pallanuoto femminile.

Un altro passo avanti quindi per le catanesi, che stamattina hanno superato 8-3 la Pallanuoto Trieste nei quarti di finale.

Le rossazzurre hanno vinto i primi due tempi entrambi per 2-1, pareggiando la terza frazione 1-1 e conquistando la quarta con un secco 3-0.

Dorotea Spampinato ed Isabella Riccioli sono state le top-scorer del match con due reti a testa, mentre Marta Giuffrida, Alessia Arcidiacono, Francesca Sapienza e Martina Casabianca hanno realizzato un gol ciascuno. 

Prestazione importante dunque per l’Ekipe Orizzonte, come ribadito a fine partita dal coach rossazzurro: “Le ragazze hanno fatto una grande partita – ha detto Martina Miceli – , sono state bravissime nella fase difensiva. Tutte, nessuna esclusa, sono state protagoniste di un’ottima prestazione ed hanno offerto una grande prova corale, restando sempre coese, soffrendo e sacrificandosi tutte insieme. Abbiamo giocato da squadra e siamo state ciniche nei momenti più importanti della gara, pur avendo tre-quattro giocatrici in condizioni fisiche precarie tra allergie e infortuni. Invece tutte hanno stretto i denti e sono state davvero molto brave. Adesso ci aspetta la semifinale contro il Rapallo, che determina certamente un percorso che non avremmo desiderato fare. In ogni caso, sarà bello giocarci questa sfida in casa loro, dato che sono sicuramente le favorite per la vittoria dello Scudetto. Noi però penseremo a mettergli i bastoni tra le ruote e ci divertiremo”.

L’Ekipe Orizzonte sarà in vasca per la semifinale oggi pomeriggio alle 19:15.

Commenti

commenti