Under 17 Finali Scudetto: Ekipe Orizzonte al terzo posto

L’Ekipe Orizzonte vince la finale per il terzo e quarto posto e conquista la medaglia di bronzo del campionato Under 17 di pallanuoto femminile.
Un traguardo meritatissimo, che conferma che le catanesi avrebbero potuto ambire anche a qualcosa di più e che pure questa squadra è composta da tante giovani atlete di altissimo livello.
La terza piazza è maturata al termine di una sfida agguerrita contro la Sis Roma, battuta 7-5.
La partita è stata caratterizzata da un grande equilibrio sin dal primo tempo, chiuso sull’1-1, mentre il secondo parziale è stato vinto 2-3 dalle rossazzurre. Le capitoline hanno poi agganciato il pari grazie all’1-0 della terza frazione, ma nel finale è arrivato il break decisivo dell’Ekipe Orizzonte, che ha blindato la medaglia di bronzo grazie al 2-0 del quarto tempo.
Ancora una volta Morena Leone è stata la top scorer assoluta con tre gol, che le hanno permesso di aggiudicarsi il titolo di capocannoniere del campionato. Marta Giuffrida è andata a segno due volte, una rete a testa anche per Dorotea Spampinato e Vittoria Santoro.
Al termine della competizione è stato Renato Caruso a fare il bilancio della Final Eight: “Sicuramente – ha detto – per noi questo è stato un buon risultato, soprattutto se si considera la giovanissima età media della squadra. Non avevamo neanche una 2002 e la rosa è formata da quattro under 17, sette under 15 e addirittura due under 13, che hanno giocato veramente da protagoniste e al pari delle altre. Anche il Bogliasco è molto giovane, ma proprio in semifinale ci è mancato l’ardore agonistico nel voler raggiungere a tutti i costi la finale. Siamo comunque contenti di questa medaglia di bronzo, ma speriamo di aver imparato tutti cosa bisogna fare per diventare ancora più bravi”.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Blogger
  • Tumblr
Morena Leone capocannoniere

Commenti

commenti