Under 15 – Finali Scudetto: Ekipe Orizzonte-Volturno SC 13-6

Vittoria convincente per l’Ekipe Orizzonte contro il Volturno SC, nel primo incontro del girone 2 delle Finali Scudetto Under 15 di pallanuoto femminile, in corso di svolgimento a Rapallo (GE).

Le catanesi hanno conquistato i primi tre punti battendo le campane per 13-6, in un un match che ha visto le rossazzurre prendere subito il largo grazie al 4-0 del primo tempo. Nel secondo parziale è arrivata la reazione del Volturno, che ha conquistato la frazione per 1-3, ma le orizzontine non si sono lasciate intimorire ed hanno fatto man bassa degli ultimi due tempi, vinti rispettivamente 2-1 e 6-2.

Tra le rossazzurre, Dorotea Spampinato e Lucrezia Indelicato hanno messo a segno quattro reti a testa, mentre Irene Pane e Claudia Marletta hanno realizzato due gol ciascuno. Una marcatura anche per Marta Giuffrida. 

C’è soddisfazione nelle parole del coach dell’Ekipe Orizzonte, dopo la prima uscita delle sue nella Final Eight: “È stato un inizio positivo – dice Tania Di Mario -, pensavo che le mie ragazze fossero più emozionate ed invece hanno giocato una buona partita, anche se è chiaro che possiamo fare sempre meglio. Siamo venute qui per tornare a casa più brave di prima, senza lo stress del risultato. Voglio che crescano pensando di poter sempre migliorare. Questo è l’obiettivo di queste Finali, così come lo era per questa prima partita e spero che lo abbiamo raggiunto”.

Nell’altra sfida della prima giornata, Trieste ha battuto 5-1 la RN Fiorentia. Domani alle 12:45 l’Ekipe Orizzonte giocherà la seconda sfida contro Trieste, mentre alle 19:15 le catanesi affronteranno la RN Florentia nell’ultima giornata del girone.

Commenti

commenti