Serie A1: Sis Roma-Ekipe Orizzonte 9-11

Il big-match della terza giornata del Girone B di Serie A1 di pallanuoto femminile va all’Ekipe Orizzonte, che nel tardo pomeriggio di oggi ha battuto 11-9 la Sis Roma sul campo di Ostia.

Tre punti importanti e meritati per le catanesi, che guadagnano così il primo posto del girone in solitaria, salendo a quota 9 e restando a punteggio pieno in virtù dei tre successi centrati in altrettante sfide di campionato disputate.

Match caratterizzato dall’ottimo inizio delle rossazzurre, che hanno vinto sia il primo che il secondo tempo rispettivamente per 5-2 e 3-2. Nella terza e quarta frazione di gioco tentativo di ritorno in partita delle padrone di casa, avanti 4-3 e 1-0 negli ultimi due quarti, con l’Ekipe Orizzonte brava però a resistere e vincere il match. 
Claudia Marletta è stata la top scorer delle etnee con tre goal, mentre Arianna Garibotti (al rientro ufficiale in campo), Rosaria Aiello, Laura Barzon e Giulia Emmolo sono andate a segno due volte ciascuno.

Al termine del match grande soddisfazione per il coach dell’Ekipe Orizzonte, che ha sottolineato la buona prova delle giocatrici catanesi: “Abbiamo giocato due tempi quasi perfetti – ha detto Martina Miceli -. Le ragazze sono state brave e ordinate, ma anche abbastanza lucide e ciniche. Poi sul finale del secondo tempo abbiamo subìto un goal brutto, ma è probabile che sia accaduto perché non siamo ancora ordinate per ovvi motivi. Quindi portiamo a casa ciò che di buono abbiamo fatto, considerando che è stato molto divertente giocare questa partita. Lo è stato anche incontrarci nuovamente e stare insieme, anche se ci siamo subito date l’arrivederci. Mi sono divertita anch’io e credo lo stesso abbia fatto chi ha guardato la partita da casa, ma sono sicura che lo abbiano fatto soprattutto le nostre ragazze, perché è quello che hanno dato a vedere. Adesso molte delle nostre ragazze saranno impegnate nella qualificazione alle prossime Olimpiadi e giustamente sono molto concentrate su questo obiettivo. Ci ritroveremo a fine gennaio, quando inizieremo a lavorare ancor più seriamente per diventare una squadra a tutti gli effetti”.

IL TABELLINO DEL MATCH:

SIS ROMA – EKIPE ORIZZONTE 9-11 (2-5, 2-3, 4-3, 1-0)

SIS Roma: Sparano, Tabani, Galardi, Avegno 3, Giustini 1, Iennarelli, Picozzi 2, Sinigaglia, Nardini 1, Di Claudio 2, Storai, Papi, Brandimarte. All. Capanna

Ekipe Orizzonte: Gorlero, Ioannou, Garibotti 2, Viacava, Aiello 2, Barzon 2, Palmieri, Marletta 3, Emmolo 2, Vukovic, Riccioli, Spampinato, Condorelli. All. Miceli

Arbitri: Calabrò e Guarracino

Note: Uscite per limite di falli: Vukovic (O) nel quarto tempo. Superiorità: Sis Roma 2/10, Ekipe Orizzonte 4/8 + 2 rigori segnati

 

 

Commenti

commenti