Serie A1 – L’Ekipe Orizzonte prende l’australiana Bronte Halligan

La reale pronuncia del suo nome potrebbe tradire qualcuno, ma non esiste alcun dubbio che si scriva “Bronte” proprio come il Comune etneo famoso in tutto il mondo per il pistacchio.

Era destino che il futuro del nuovo colpo di mercato dell’Ekipe Orizzonte passasse da Catania, partendo addirittura dall’altra parte del mondo.

Il riferimento è tutto per Bronte Halligan, attaccante classe ‘96 di grande duttilità tattica nata a Sidney, molto abile anche nella costruzione del gioco, che nella prossima stagione giocherà nella squadra catanese.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Blogger
  • Tumblr
L’atleta australiana arriva sull’onda lunga dell’esperienza con l’UCLA, che le ha permesso di eccellere come una delle più forti giocatrici del panorama universitario e partecipare alle recenti Olimpiadi di Tokyo 2020 con la sua nazionale, arrivata a pochi passi dal podio.

Nella nuova annata sportiva sarà quindi in campo con la squadra allenata da Martina Miceli, opportunità che ha colto con grande emozione: “Sono davvero entusiasta – dice Bronte Halligan – di entrare a far parte della famiglia dell’Ekipe Orizzonte. Inizia per me una nuova avventura, in un nuovo paese, e non vedo l’ora di giocare a pallanuoto in Italia. Provenendo da un’altra grande famiglia come quella dell’UCLA, so che l’Orizzonte e Catania saranno altrettanto accoglienti. Non vedo l’ora di arrivare in città, per giocare una pallanuoto di alto livello in un campionato molto importante e iniziare la stagione sia in Italia che in Europa”.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Blogger
  • Tumblr

A dare il benvenuto all’attaccante australiana è il presidente dell’Ekipe Orizzonte, che manifesta grande apprezzamento per la nuova giocatrice rossazzurra: “L’arrivo di Bronte – sottolinea Tania Di Mario – è perfettamente in linea con il progetto che abbiamo intrapreso già da oltre due mesi, dal giorno successivo alla vittoria del ventunesimo scudetto conquistato con la prima squadra. Ci prepariamo ad accogliere una giocatrice di grandi ambizioni e con qualità riconosciute da più parti, che si sposano pienamente con gli obiettivi della nostra società. È considerata una delle atlete di maggior prospettiva per la pallanuoto australiana e internazionale e siamo felici che verrà a giocare con l’Ekipe Orizzonte. Proprio per questo desidero ringraziare non solo la federazione australiana, ma anche l’UCLA e il suo allenatore Adam Wright, con cui siamo onorati di avere un grande rapporto di amicizia e collaborazione da moltissimo tempo. La mia gratitudine va anche a chi ci sta vicino in operazioni come questa, dando sempre un contributo di immenso valore all’Orizzonte”.

Commenti

commenti