Serie A1 – Gara 1 finale scudetto: Plebiscito Padova-Ekipe Orizzonte 13-12 d.t.r.

La prima battaglia della finale scudetto di pallanuoto femminile va al Plebiscito Padova, che vince 13-12 GARA 1 contro l’Ekipe Orizzonte al termine della lotteria dei tiri di rigore.

Le venete si portano così sull’1-0, ma per le catanesi c’è tutto il tempo di rifarsi sia per il numero di partite ancora a disposizione che in virtù della prestazione offerta dalla squadra guidata da Martina Miceli, andata sopra di tre reti durante i tempi regolamentari poi conclusi sul 9-9.

La partita ha visto un inizio travolgente dell’Ekipe Orizzonte, che ha vinto il primo tempo per 5-3. La seconda frazione è stata invece conquistata per 3-2 dalle padrone di casa, mentre la terza si è chiusa sull’1-1. Le biancoscudate hanno quindi agganciato le catanesi grazie al 2-1 a proprio favore nel quarto tempo, segnando poi un rigore in più delle rossazzurre nel momento decisivo del match.

Claudia Marletta è stata la miglior marcatrice con tre gol, mentre Arianna Garibotti e Giulia Emmolo sono andate a segno due volte a testa. Una rete ciascuno anche per Giulia Viacava e Jelena Vukovic.

Rammarico, ma anche consapevolezza di essere solo all’inizio di un lungo confronto per le etnee, come ha sottolineato il presidente dell’Ekipe Orizzonte al fischio finale: “Sicuramente – ha detto Tania Di Mario – una partita finita ai rigori lascia molte cose su cui riflettere. Credo che in generale abbiamo giocato un buon match, le ragazze mi sono piaciute e mi piacerebbe che a loro rimanesse questo. Perdere ai rigori brucia sempre di più, ma in realtà per noi è una mezza sconfitta perchè siamo state in partita per tutto il tempo e lo abbiamo fatto in casa del Padova, tra l’altro nel primo confronto di questa finale. Avremmo potuto fare il primo passo, ma è andata così e siamo consapevoli che ci sono ancora diverse sfide a disposizione. Noi siamo lì e Padova deve essere consapevole di questo. Adesso per fortuna avremo un giorno e mezzo a disposizione per ricaricare le batterie e soprattutto per concentrarci su ciò che abbiamo sbagliato stasera e su cui non dobbiamo più commettere errori. Le finali al meglio delle cinque partite servono anche a crescere gara dopo gara e sappiamo che entrambe le squadre dovranno migliorare con il passare delle sfide in cui ci confronteremo. Vediamo chi riuscirà a farlo di più e in poco tempo. Forse oggi siamo rimaste un po’ sorprese anche dal metro arbitrale che è stato seguito, probabilmente diverso da quello che ci aspettavamo e che ci ha messo in difficoltà. Le nostre avversarie sono rientrate in partita anche grazie a degli episodi che solitamente non succedono, ma la colpa è stata comunque sempre nostra perchè avremmo dovuto capire prima come stavano andando le cose. Aver sfruttato male le superiorità a nostro favore è stata poi certamente la cosa peggiore che abbiamo fatto e questo lo dovremo ricordare bene”.

Domenica 30 maggio alle 16:00 il Plebiscito Padova ospiterà l’Ekipe Orizzonte in GARA 2.

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

PLEBISCITO PADOVA-EKIPE ORIZZONTE 13-12 d.t.r. (Parziali: 3-5 3-2 1-1 2-1)

PLEBISCITO PADOVA: Teani, Savioli M., Savioli I., Gottardo 1, Queirolo 1, Casson 1, Millo 1, Dario 1, Cocchiere 2, Al Masri, Meggiato, Centanni 2, Giacon. All. Posterivo

EKIPE ORIZZONTE: Gorlero, Ioannou, Garibotti 2, Viacava 1, Aiello, Barzon, Palmieri, Marletta 3, Emmolo 2, Vukovic 1, Riccioli, Spampinato, Condorelli. All. Miceli

Arbitri: D. bianco e Franulovic

Note: I tempi regolamentari si concludono in parità 9-9. La serie dei rigori: Garibotti (C) gol, Queirolo (P) gol, Marletta (C) gol, Centanni (P) gol, Emmolo (C) gol, Millo (P) gol, Palmieri (C) fallito (para Teani), Casson (P) fallito (para Gorlero), Viacava (C) fallito (para Teani), M. Savioli (P) gol. Superiorità numeriche: Plebiscito Padova 5/7 + 3 rigori di cui due falliti e L’Ekipe Orizzonte 4/13. Uscite per limite di falli Gottardo e Dario (P) e Vukovic (C) nel quarto tempo. Ammonito Posterivo (tecnico Padova) per proteste a 1’47” dalla fine della partita.

 

QUESTO IL CALENDARIO COMPLETO DELLA FINALE SCUDETTO:

GARA 1 – venerdì 28 maggio, Plebiscito Padova-Ekipe Orizzonte 13-12 d.t.r.
GARA 2 – domenica 30 maggio, ore 16.00 Plebiscito Padova-Ekipe Orizzonte DIRETTA RAI SPORT HD
GARA 3 – venerdì 4 giugno, ore 20.15 Ekipe Orizzonte-Plebiscito Padova DIRETTA RAI SPORT HD

ev GARA 4 – domenica 6 giugno, ore 16.00 Ekipe Orizzonte-Plebiscito Padova DIRETTA RAI SPORT HD
ev GARA 5 – mercoledì 9 giugno, ore 19.00 Plebiscito Padova-Ekipe Orizzonte DIRETTA RAI SPORT HD

PH MFSPORT.NET

Commenti

commenti