Serie A1: Ekipe Orizzonte-Vela Nuoto Ancona 25-1

Vittoria netta dell’Ekipe Orizzonte nel recupero dell’ottava giornata del campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile, che stasera ha visto le rossazzurre battere la Vela Nuoto Ancona sul campo del Polo Natatorio di Ostia per 25-1.

Gara senza intoppi per le catanesi, ancora orfane di Claudia Marletta, Giulia Emmolo e Aurora Longo, ma con Capitan Valeria Palmieri tornata in campo dopo essere guarita dal COVID.

La squadra di Martina Miceli ha subito iniziato il match in modo scoppiettante, vincendo il primo tempo 5-0. Tutte a favore dell’Ekipe Orizzonte anche le tre frazioni restanti, rispettivamente per 4-0, 8-1 e 8-0.

Dafne Bettini è stata la top scorer del match con sette gol, mentre Valeria Palmieri ha segnato quattro volte. Tre reti a testa per Bronte Halligan, Giulia Viacava, Jelena Vukovic e Morena Leone. Un gol ciascuno per Dorotea Spampinato e Veronica Gant.

Al termine del match, è stata la numero 3 dell’Ekipe Orizzonte a fare il punto: “In queste partite – ha detto Dorotea Spampinato – non è importante il punteggio, ma fare quel passettino in avanti tutte insieme. Purtroppo non siamo ancora tutte a disposizione, ma siamo felicissime di aver avuto Valeria con noi nella partita di oggi. Non vediamo l’ora che tornino a disposizione anche le altre, per prepararci tutte insieme alle sfide più difficili!”.

Domani, domenica 27 marzo, alle ore 11:00 sfida bis tra Ekipe Orizzonte e Vela Nuoto Ancona, sempre sul campo di Ostia, per il diciassettesimo turno di campionato.

IL TABELLINO DEL MATCH:

EKIPE ORIZZONTE-VELA NUOTO ANCONA 25-1

(Parziali: 5-0, 4-0, 8-1, 8-0)

EKIPE ORIZZONTE: Condorelli, Halligan 3, Spampinato 1, Viacava 3, Gant 1, Bettini 7, Palmieri 4, Vukovic 3, Leone 3, Santapaola. All. Miceli

VELA NUOTO ANCONA: V. Uccella, V. De Matteis, S. Campitelli, E. Monterubbianesi, S. Consolani, E. Vecchiarelli, C. Bartocci, M. Olivieri, A. Riccio, G. Bersacchia, V. Martella 1, E. Quattrini, A. Andreoni. All. Pace

Arbitri: Petrini e Giacchini

Note: Ekipe Orizzonte con dieci giocatrici a referto. Uscite per limite di falli Bartocci (A) e Quattrini (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: L’Ekipe Orizzonte 3/8 + 5 rigori e Vela Nuoto Ancona 0/3.

PH MFSPORT.NET

Commenti

commenti