Serie A1: Ekipe Orizzonte-RN Florentia 16-6

Torna il sorriso in casa Ekipe Orizzonte, grazie alla prova convincente contro la RN Florentia, battuta 16-6 nel quinto turno del Girone B di pallanuoto femminile.

Un match nel quale le catanesi sono apparse determinate sin dall’inizio a blindare i tre punti, mai in discussione lungo tutto l’arco della gara, che ha visto le padrone di casa conquistare il primo tempo con un netto 3-0, seguito dal 5-3 del secondo parziale sempre a favore delle rossazzurre. Ekipe Orizzonte avanti poi anche nella terza e quarta frazione, rispettivamente per 3-2 e 5-1.

La miglior marcatrice della partita è stata Valeria Palmieri con quattro reti, seguita a ruota da Claudia Marletta con tre. Due gol per Giulia Emmolo e Giulia Viacava, uno per Arianna Garibotti, Rosaria Aiello, Laura Barzon, Jelena Vukovic e Isabella Riccioli.

A fine partita sono arrivate le impressioni del coach dell’Ekipe Orizzonte, che ha espresso grande soddisfazione per la prova delle giocatrici rossazzurre: “Già prima di tornare da Budapest – ha detto Martina Miceli – c’eravamo promesse a vicenda che avremmo ripreso a lottare tutte insieme su ogni pallone, qualunque cosa ci fosse stata in palio. Oggi mi sono divertita e lo hanno fatto anche le nostre ragazze. Mi sono piaciute molto e sono convinta che per noi saranno quattro mesi molto divertenti, perchè adesso ci aspettano solo partite di alto livello. Sarà bello veder crescere le nostre giocatrici giorno dopo giorno, a maggior ragione perchè negli ultimi mesi non le ho quasi mai viste. Ci piace esserci ritrovate, riprendere a giocare la nostra pallanuoto e magari avere anche il tempo e la tranquillità di sbagliare qualcosina per poi migliorarsi. Avevo chiesto alle ragazze di rispondere con una grande prestazione e sapevo che questo sarebbe accaduto. So che loro hanno grande voglia di stare qui, per dimostrare di essere da Orizzonte e di essere grandi donne e atlete, che sono le cose che io e Tania Di Mario ribadiamo sempre che devono andare di pari passo per giocare in questa squadra”.

Soddisfazione personale anche per Claudia Marletta al fischio finale, dopo una partita di ottima caratura: “Per noi – ha detto la numero otto dell’Ekipe Orizzonte –  ci voleva davvero una prestazione così. Sapevamo che sarebbe servita una prova di forza, per tornare a credere più che mai nelle nostre potenzialità. Ci stiamo dando molto da fare e anche personalmente sto cercando di dare il massimo. Gli ultimi mesi non sono stati semplici, ma la forza per affrontare i momenti più duri c’è e non bisogna mai darsi per vinti”.

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

EKIPE ORIZZONTE-RN FLORENTIA 16-6 (Parziali: 3-0 5-3 3-2 5-1)

EKIPE ORIZZONTE: Gorlero, Ioannou, Garibotti 1, Viacava 2, Aiello 1, Barzon 1, Palmieri 4, Marletta 3, Emmolo 2, Vukovic 1, Riccioli 1, Spampinato, Condorelli. All. Miceli

RN FLORENTIA: Banchelli, Landi, Lepore 1, Cordovani 1, Gasparri, Vittori 1, Nesti 2, Francini, Giachi 1, Nencha, Marioni, Mugnai, Perego. All. Cotti

Arbitri: Carmignani e Lo dico

Note: Uscita per limite di falli Garibotti (O) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Orizzonte 2/7 e Florentia 0/5 + 3 rigori. Nesti fallisce un rigore (traversa) nel terzo tempo. Condorelli (O) subentra a Gorlero nel quarto tempo

PH MFSPORT.NET

Commenti

commenti