Serie A1: Ekipe Orizzonte-Kally Milano 16-5

Ancora un successo per l’Ekipe Orizzonte, vittoriosa con un rotondo 16-5 sulla Kally Milano nel secondo turno di Serie A1 di pallanuoto femminile.

Le catanesi salgono così a quota sei punti, grazie ad una partita nella quale hanno dimostrato una netta supremazia sulle lombarde sin dal primo tempo, conquistato per 5-0. Divario netto a favore delle rossazzurre anche nel secondo parziale, vinto 6-2, mentre la terza frazione si è chiusa sul 2-3 per la squadra ospite. Quarto tempo nuovamente a favore dell’Orizzonte, avanti 3-0 nell’ultimo quarto di gioco.

Sabrina Van der Sloot è stata la miglior marcatrice del match con tre reti, mentre Capitan Arianna Garibotti, Claudia Marletta e la “baby” etnea Dorotea Spampinato sono andate a segno due volte a testa. Un gol ciascuno anche per Rosaria Aiello ed Ilse Koolhaas (per lei prima rete in Serie A1), quest’ultima autrice di una grande prova difensiva che le ha permesso di annullare il centroboa avversario.

Al termine della partita è stata la numero quattro dell’Ekipe Orizzonte a fare il punto sulla prestazione della propria squadra:In questo periodo abbiamo lavorato bene –  ha detto Roberta Bianconi –  e ci stiamo preparando al meglio per il momento clou della stagione. Oggi era importante conquistare una bella vittoria, perchè ogni partita rappresenta per noi un’occasione per mettere un tassello in più per farci trovare pronte nel periodo più caldo. Ho visto una bella squadra, siamo state tutte molto aggressive, anche se chiaramente abbiamo fatto qualche piccolo errore che ci può stare nell’arco dei quattro tempi. Se continuiamo così ci potremo divertire tanto. Personalmente non posso ancora dire di essere al 100%, ma è normale perchè stiamo facendo un lavoro di grande carico e quindi è ovvio sentirsi fisicamente più appesantite. Però è importante mantenere sempre alto l’umore e lo spirito della squadra e di ognuna di noi“.

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

EKIPE ORIZZONTE-KALLY NC MILANO 16-5

Parziali: 5-0, 6-2, 2-3, 3-0 

EKIPE ORIZZONTE: Gorlero, Ioannou, Garibotti 2, Bianconi 3, R. Aiello 1, Spampinato 2, Palmieri 2, Marletta 2, Van Der Sloot 3, Koolhaas 1, Riccioli, Giuffrida, Condorelli. All. Miceli

KALLY NC MILANO: Imperatrice, Apilongo, Crudele, Gitto 1, Repetto, Fisco, Kuzina 1, Amoretti, Gragnolati 2, Vukovic 1, Murer, Repetto, Tamborrino. All. Binchi

Arbitri: Braghini e Scappini

Spettatori 300 circa. Uscite per limite di falli Kuzina (M) nel terzo e Repetto (M) nel quarto tempo. Nel quarto tempo Condorelli sostituisce Gorlero in porta nell’Orizzonte. Superiorità numeriche: Orizzonte 7/14 e Milano 3/8

Commenti

commenti