Serie A1: Domani GARA 1 della semifinale Ekipe Orizzonte-Sis Roma

Arriva il momento clou del campionato di pallanuoto femminile, che già a partire dalle prossime ventiquattro ore vedrà nuovamente in campo le quattro squadre in lotta per il titolo.

Domani, venerdì 14 maggio alle 16:00, scatteranno infatti le semifinali playoff di Serie A1, dalle quali usciranno poi le due finaliste che si contenderanno la vittoria del tricolore.

Ci sarà anche l’Ekipe Orizzonte, che giocherà contro quella Sis Roma già affrontata sabato scorso nell’ultimo turno del Preliminary Round Scudetto.

Le semifinali si disputeranno al meglio delle tre partite e la squadra guidata da Martina Miceli giocherà GARA 1 tra le mura amiche della Piscina “Francesco Scuderi” di via Zurria (CT), in virtù del miglior piazzamento nel girone rispetto alle avversarie.

L’obiettivo principale delle rossazzurre sarà naturalmente quello di vincere la sfida per portarsi in vantaggio sulle capitoline, ma per la formazione etnea c’è soprattutto il desiderio di offrire una grande prestazione, come sottolinea alla vigilia il presidente dell’Ekipe Orizzonte: “Ad essere sincera – dice Tania Di Mario – sono più concentrata sulla performance che sul risultato. Ho giocato tante partite come questa e mi piacerebbe che le nostre atlete giocassero al massimo delle loro possibilità. Le nostre ragazze hanno lavorato tanto con Martina, è stato un anno difficile e hanno fatto moltissimi sacrifici. Quindi, indipendentemente dal punteggio finale mi piacerebbe che uscissero dall’acqua pensando di aver davvero dato tutto. In quel caso sarei contenta per loro, a prescindere da qualunque altro aspetto. Roma è un avversario forte, sarà una semifinale difficile. Abbiamo affrontato tante partite di questo tipo e sappiamo bene che queste sono sfide che si vincono e si perdono”.

L’Ekipe Orizzonte giocherà GARA 2 martedì 18 maggio alle 17:00 sul campo della Sis Roma. L’eventuale GARA 3 si disputerà ancora a Catania sabato 22 maggio.

Il match di domani si giocherà a porte chiuse, ma sarà possibile seguirlo in diretta Facebook sulla pagina di Sport Web Sicilia, grazie alla collaborazione dello staff di “Time Out”.

 

PH MFSPORT.NET

Commenti

commenti