Serie A1: Domani alle 15:00 c’è Waterpolo Messina-Ekipe Orizzonte

E’ iniziato ufficialmente oggi il conto alla rovescia verso la seconda fase di Coppa Campioni di pallanuoto femminile, che tra una settimana esatta vedrà Catania protagonista assoluta, con lo svolgimento di uno dei gironi eliminatori nella Piscina “Francesco Scuderi” di Via Zurria, dove dal 19 al 21 gennaio l’Ekipe Orizzonte affronterà le spagnole del Matarò, le francesi del Lille e le russe del Khanty Manstsysk.

Nel frattempo, però, per le catanesi arriverà un nuovo impegno, che coincide con la prima partita di Serie A1 del 2018.

Domani, sabato 13 gennaio 2018 alle ore 15:00, l’Ekipe Orizzonte sarà infatti ospite del Waterpolo Messina nella Piscina “Cappuccini”, nella nona giornata di campionato.

Capitan Garibotti e compagne arrivano a questa sfida da prime in classifica, con ben quattro punti di vantaggio sulle Campionesse d’Italia del Plebiscito Padova.

Le peloritane sono invece ultime in coabitazione con il Cosenza a ben sedici lunghezze di distacco dalla vetta, ma le catanesi non vogliono assolutamente prendere l’impegno sotto gamba, come ha spiegato alla vigilia il coach dell’Ekipe Orizzonte: “Sicuramente – dice Martina Miceli – , molte di noi ricordano questa partita come una sfida che in altri periodi era molto sentita. Si tratta comunque di un derby ed immagino che le nostre avversarie saranno in ogni caso determinate a fare bene. Per noi deve essere una partita di passaggio, nella quale non possiamo permetterci di avere incertezze. Chiaramente stiamo pensando alla Coppa Campioni e a tutto quello che seguirà dopo, ma sappiamo che dobbiamo passare da partite come questa per confermarci e soprattutto per continuare a lavorare con serenità”.

Commenti

commenti