Serie A1: Domani alle 15:00 c’è Ekipe Orizzonte-Rapallo Pallanuoto

Ultima giornata del girone d’andata ed ultima partita del 2017 per sei delle squadre di Serie A1 di pallanuoto femminile, che tra meno di ventiquattro ore si ritroveranno in campo per un nuovo turno di campionato.

L’Ekipe Orizzonte ospiterà il Rapallo Pallanuoto domani, sabato 23 dicembre alle ore 15:00, tra le mura amiche della Piscina “Francesco Scuderi” di Via Zurria (CT).

Le catanesi vengono da una striscia positiva eccezionale, che ha permesso a Capitan Garibotti e compagne di consolidare il primato in classifica con ben quattro punti di vantaggio proprio sulle liguri e sulle Campionesse d’Italia in carica del Padova.

Sarà quindi un match fondamentale per respingere gli assalti delle inseguitrici, soprattutto per chiudere l’anno solare nel migliore dei modi, come spiega alla vigilia il coach dell’Ekipe Orizzonte: “Ci teniamo a finire bene il 2017 – dice Martina Miceli – , che per noi è stato un anno in progressione. E’ stato bello dal punto di vista sportivo, seppur con qualche piccola delusione. Ci sono state anche delle soddisfazioni, ma sicuramente la cosa più bella è stata quella di vedere il miglioramento della squadra. Domani vogliamo giocare una buona partita, contro un avversario che viene da una vittoria importante e che quindi sarà certamente galvanizzato per questo. Inoltre, noi ricordiamo bene che squadra è il Rapallo e cosa ha rappresentato lo scorso anno per l’Orizzonte, in particolar modo per qualcuna di noi. Qualcuno ha fatto in modo che l’accaduto cadesse nel dimenticatoio, ma noi ricordiamo benissimo che hanno costretto una ragazza a stare ferma un anno. Questa ragazza è una parte della nostra famiglia e noi non lo dimentichiamo di certo”.

Commenti

commenti