Semifinale Scudetto – Gara 3: Domani c’è Orizzonte Catania-Plebiscito Padova

E’ arrivato il momento decisivo
per conoscere i nomi delle due squadre che si giocheranno la vittoria dello
scudetto di pallanuoto femminile e l’Orizzonte Catania è pronta a tornare in
vasca per cercare di conquistare il pass per la finale.

Domani, mercoledì 30 aprile alle 18:00, le catanesi giocheranno contro
il Plebiscito Padova in Gara 3 della Semifinale Play-Off, partita che
determinerà la qualificazione all’atto finale del campionato di Serie A1
femminile.

Le due squadre si trovano sull’1-1,
avendo conquistato una vittoria a testa nelle sfide giocate sul proprio campo
di casa, e la bella di domani si giocherà nella Piscina “Francesco Scuderi” di
Catania, con le rossazzurre che sperano che il fattore campo risulti
determinante come spesso è accaduto nella storia dell’Orizzonte Catania.

Certamente questo non basterà perché ci vorrà la massima attenzione,
come sottolinea anche il coach delle catanesi, che è certa di poter contare sul
sostegno dei propri tifosi come accade sempre nelle occasioni che contano
: “Daremo
tutto quello che abbiamo per conquistare la qualificazione – dice Martina Miceli – , anche se ovviamente avremmo preferito
evitare di arrivare a Gara 3. Forse però è giusto giocarsi così l’accesso alla
finale e per questo vanno fatti i complimenti al Padova che ci ha portati fino
alla bella. Ormai il nostro è un campionato molto equilibrato e sapevamo che
sarebbe potuto accadere di giocarsi tutto in un’unica partita, così come siamo
consapevoli che Padova verrà a Catania per vincere. E’ opportuno però iniziare
a giocare con la pressione addosso, a maggior ragione perché sappiamo che l’esito
di questa partita dipende da noi e per questo siamo consapevoli di dover mantenere
la concentrazione altissima per tutta la partita. Vogliamo giocare una grande
gara e siamo contente di trovarci davanti al nostro pubblico, perché siamo
sicurissime che riempirà gli spalti della piscina per sostenerci com’è sempre successo
quando abbiamo avuto bisogno dei nostri tifosi”.

La squadra che passerà il
turno tra Orizzonte Catania e Plebiscito Padova affronterà in finale la
qualificata tra Rapallo Nuoto e Mediterranea Imperia, anche loro in campo
domani in Gara 3.

La finale si giocherà al
meglio delle tre partite, che sono in programma il 4, l’11 e il 18 maggio 2014.

Commenti

commenti