Roberta Grillo, Alessandra Battaglia e Agnese Distefano all’Orizzonte Catania

Tre giovani e promettenti risorse entrano a
far parte della rosa dell’Orizzonte Catania e sono pronte a dare il proprio
contributo al nuovo progetto della società del Presidente Nello Russo.

Roberta
Grillo, Alessandra Battaglia
e Agnese Distefano sono infatti i nuovi
volti della squadra rossazzurra allenata da Martina Miceli e vanno ad
aggiungersi al gruppo di atlete che sarà impegnato nella stagione 2014/15.

Prende quindi sempre più forma la squadra che
parteciperà sia al prossimo campionato di Serie A1 che alla Coppa Italia di
pallanuoto femminile, con quest’ultima competizione che partirà nel prossimo
fine settimana con il turno eliminatorio.

L’Orizzonte Catania giocherà a Messina nel
Girone C con Waterpolo Messina e Città di Cosenza e anche le tre nuove arrivate
saranno convocate per il primo impegno stagionale.

Arriva
subito un primo test dunque per loro, accolte con soddisfazione dalla società
rossazzurra come racconta il coach dell’Orizzonte Catania
: “Sono molto contenta degli arrivi di
Alessandra, Agnese e Roberta – dice
Martina Miceli –
, soprattutto perché rientrano perfettamente nei canoni
del progetto che abbiamo deciso di portare avanti con la società e per noi
rappresentano degli ottimi innesti anche in prospettiva. So bene cosa può darci
Alessandra Battaglia, perché ho avuto modo di allenarla quando militava nel
nostro settore giovanile, e devo dire che in lei ho potuto constatare un’ulteriore
maturazione grazie alle esperienze fatte negli ultimi anni. E’ una giocatrice
dotata di un’ottima visione di gioco e proprio per questo può ricoprire diversi
ruoli in vasca. Agnese Distefano è invece una bella scoperta, perché in effetti
non avevamo pianificato il suo arrivo. La sua serietà e la sua determinazione,
oltre alla sua abnegazione e alla sua rapidità, ci hanno spinto a puntare su di
lei. L’ho sempre seguita e sono contenta di poterla avere a disposizione.
Finalmente potrà giocare con noi anche Roberta Grillo, che aspettavamo ormai da
tempo dato che non ha mai nascosto di voler giocare con l’Orizzonte. L’anno
scorso ha avuto modo di dimostrare a tutti di essere all’altezza della Serie A1
e appena abbiamo avuto la possibilità l’abbiamo portata subito con noi,
puntando pure sulle sue qualità personali e non solo su quelle di atleta. E’
una vera combattente ed è sempre pronta a fare gruppo e a trasmettere allegria,
caratteristiche importantissime in una squadra come la nostra che punta su
tanti valori. Mi dispiace solo che abbia dovuto pagare per svincolarsi dalla
sua ex società e venire da noi, queste non sono certamente cose belle. Sabato
ci sarà il primo turno di Coppa Italia e naturalmente saranno chiamate in causa
pure loro. La nostra rosa dev’essere ancora completata e non voglio fare alcun
tipo di previsione sul risultato che potremo ottenere. E’ chiaro che all’inizio
ci sarà qualche difficoltà, ma le affronteremo sempre con il sorriso. Credo
molto nelle potenzialità del gruppo che sta nascendo e sono felice di
sottolineare che vedo molto entusiasmo in ognuna delle sue componenti, perché
tutte si sentono parte di questo nuovo progetto”.

  

 

 

Attaccante,
classe 1994

2 Scudetti
giovanili (U15 e U17)

1 stagione in
serie A1(30 reti nella regular season)

Partecipazione a
3 Campionati Europei giovanili: Dneprodzerzhinsk 2010, Madrid 2011 e Chelyabinsk
2012, dove ha conquistato la medaglia di bronzo. 

Partecipazione a
2 Campionati Mondiali giovanili: Perth (Australia 2012) e Volos (Grecia 2013).

 

Centrovasca,
classe 1992

Prodotto del
vivaio dell’Orizzonte Catania, con il quale arrivò a disputare tutte le finali
di categoria: miglior piazzamento è la medaglia d’argento del 2009 al primo
anno di guida di Martina Miceli. 

Dall’età di 17
anni ha sempre giocato nella massima serie, passando dall’Orizzonte Catania (con
cui ha vinto lo Scudetto) all’Athlon Palermo ed a seguire all’Ortigia Siracusa
e alla Waterpolo Messina nell’ultima stagione 2013/2014.

 

 

Attaccante, classe 1994:

Passato nel nuoto agonistico 

2 Scudetti giovanili U15 (2009) e
U17(2010)

1 stagione in serie A1

Convocata più volte nei collegiali
della nazionale giovanile, nel 2011 ha partecipato alla Pythia Cup in Grecia.

Commenti

commenti