RN Bologna-Ekipe Orizzonte 7-17

Ancora una vittoria schiacciante per l’Ekipe Orizzonte, che nel pomeriggio ha
vinto 17-7 sul campo della RN Bologna nella seconda giornata della Serie A1 di
pallanuoto femminile.

Le catanesi sono state protagoniste di una gara strepitosa,
nella quale sono andate subito avanti, vincendo 4-2 il primo tempo e 5-3 il
secondo. Partita archiviata nella terza frazione, conquistata per 4-1, poi
chiusa con lo stesso punteggio in quella conclusiva.

Ancora una volta la top scorer del match è stata la
canadese Monika Eggens con cinque
gol, seguita a ruota da Arianna
Garibotti
con quattro. Tre reti per Valeria
Palmieri
, due per Roberta Grillo,
una per Capitan Tania Di Mario, Isabella Riccioli e Sofia
Lombardo
.

Un bel regalo dunque
per il coach dell’Ekipe Orizzonte, che oggi festeggia il compleanno con un
sorriso in più grazie alla prestazione delle sue giocatrici:
“Abbiamo fatto una
bella partita, come speravamo – dice Martina
Miceli –
, la squadra ha giocato davvero bene. Dopo un primo tempo un po’ contratto
poi ci siamo sciolte. Sono contenta di essere riuscita a farle giocare tutte,
comprese Flavia Schillaci ed Emanuela Cavallaro, che è una 2001, e ha fatto la
sua prima partita stagionale, dopo l’esordio da tredicenne di un paio di
stagioni fa. Nell’ultimo tempo ho avuto l’opportunità di far scendere in vasca
tutte le più giovani, vincendo comunque 4-1 la frazione. Quindi sono molto
contenta dell’esito della partita e guardo avanti con fiducia”.

 

IL TABELLINO DEL
MATCH:

 

R.N. BOLOGNA – L’EKIPE ORIZZONTE
7-17

Parziali: 2-4, 3-5, 1-4, 1-4

R.N. Bologna: Sparano, Bosco
1, Verducci 3, Mina, Rendo, Fisco 1, D’Amico, Manzoni, Udoh, Budassi, Lenzi,
Abla 2, Fiorini. All. Grassi

Ekipe Orizzonte: Jovetic,
Cavallaro, Garibotti 4, M. Eggens 5, Di Mario 1, Grillo 2, Palmieri 3,
Marletta, Buccheri, G. Aiello, Riccioli 1, Lombardo 1, Schillaci. All. Miceli

 

Arbitri: M. Piano e M.
Savarese

Commenti

commenti