RN Bogliasco-Geymonat Orizzonte Catania: 8-12

La Geymonat Orizzonte Catania non
ferma il suo cammino e meno di 48 ore dopo il colpaccio di Imperia conquista un
altro successo che le garantisce la vetta della classifica, a pari punti con il
Rapallo Nuoto a quota 24, al termine del girone d’andata.

Le catanesi, infatti, hanno vinto 12-8 sul campo della RN Bogliasco,
nella nona giornata del campionato di Serie A1 femminile di pallanuoto,
comandando il match sin dall’inizio.

Partita senza storia già dal
primo quarto, vinto 4-1 dalle etnee, che si sono aggiudicate anche il secondo
con il punteggio di 5-3. Terzo tempo ancora a favore della Geymonat Orizzonte
Catania per 3-2, quarto tempo conquistato dalle padrone di casa per 2-0.

Tre reti a testa per Federica
Radicchi e Capitan Tania Di Mario, due per Claudia Marletta. Un goal ciascuno
per Valeria Palmieri, Sofia Lombardo, Maddalena Musumeci e Dominique Perreault.

Grande partita invece del portiere rossazzurro Peppina Ricciardi, come
spiega il coach della Geymonat Orizzonte Catania nel suo commento alla partita:

“Nel complesso sono soddisfatta pure oggi
ha detto Martina Miceli –,
perché ammetto che mi aspettavo di peggio. Dopo
Imperia temevo un calo di tensione, invece abbiamo iniziato questa partita
subito forte, andando sul 6-1 e mettendo immediatamente il risultato in
cassaforte. E’ stato lì che siamo calate e abbiamo decisamente smesso di
giocare, ma per fortuna la vittoria era già acquisita. Il terzo e il quarto
tempo sono stati sicuramente brutti, ma ci può stare. Eravamo stanche
mentalmente e fisicamente, quindi lo reputo normale. Forse non mi sono piaciuti
alcuni atteggiamenti da parte di qualcuno, ma va bene lo stesso. Voglio
sottolineare invece ancora una grande prova di Peppina Ricciardi, che tra la
trasferta di Imperia e quella di oggi ha mostrato di aver compiuto un grande
salto di qualità. Ha giocato davvero due ottime partite, è stata sicura e si è
rivelata importante per noi. Sta lavorando bene e tanto e i risultati si vedono
già, crescerà sicuramente ancora tanto”.

La Geymonat Orizzonte Catania tornerà in vasca nel turno
infrasettimanale di Mercoledì 13 Febbraio 2013 alle ore 15:00, nella piscina
casalinga di Via Zurria, contro la RN Bologna, nella prima giornata del girone
di ritorno.

 

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

 

RN Bogliasco-Geymonat
Orizzonte Catania 8-12

RN Bogliasco: Falconi, Viacava
2, Rossi, Dufour, A. Millo, Gallone 1, Maggi, Bianconi 3 (2 rig.), Boero 1,
Lanzoni, Di Fiore 1, Casareto, Bogliolo. All. Bettini.

Geymonat Orizzonte Catania:
Ricciardi, A. Musumeci, Garibotti, Radicchi 3, Di Mario 3 (1 rig.), R. Aiello,
V. Palmieri 1, Marletta 2 (1 rig.), Lombardo 1, M. Musumeci 1, Dursi, Perreault
1. All. Miceli.

Arbitri: Colombo e Piano.

Note: parziali 1-4, 3-5, 2-3, 2-0. Uscite per limite di falli Gallone (B) nel
terzo tempo e Palmieri (O) nel quarto. Superiorità numeriche: Bogliasco 2/11,
Orizzonte 3/6. Spettatori 200 circa

Commenti

commenti