Mediostar Prato-L’Ekipe Orizzonte 10-5

L’Ekipe Orizzonte
chiude il campionato al sesto posto
e il Prato arriva quinto: è questo l’esito della finalina giocata oggi tra le
due squadre a Messina.

Le toscane hanno battuto le catanesi 10-5 al termine
di una sfida iniziata con il Prato in vantaggio per 2-1 nel primo tempo e avanti
2-0 nel secondo. La partita è stata ipotecata dalle avversarie delle etnee
nella terza frazione di gara, vinta dalle toscane per 5-3, mentre il quarto
tempo si è chiuso sull’1-1.

Nel tabellino finale spiccano però le ultime due
reti segnate da Tania Di Mario con
la calottina dell’Orizzonte, ma il capitano delle rossazzurre scenderà in campo
con la nazionale azzurra nella Super Final di Shangai ed alle Olimpiadi di Rio
2016 e quindi ci sarà ancora tempo per godere delle sue giocate. Lo score delle
etnee si completa con due reti anche per Claudia Marletta, un gol per Valeria
Palmieri.

Il
commento del coach de L’Ekipe Orizzonte si fonda soprattutto sul capitano delle
catanesi, per il quale non manca il solito grande pensiero d’affetto:
“Sulla partita contro Prato c’è sicuramente poco
da dire – ha detto Martina Miceli – ,
più che altro almeno oggi ci tenevamo a fare arrabbiare Tania meno del solito,
ma non ci siamo riuscite. In ogni caso la festa dell’Orizzonte per lei è solo
rimandata, perché per ciò che ha rappresentato Tania da giocatrice e
rappresenterà da dirigente di questa società non avrebbe avuto senso farla
oggi. Non era il caso di farla lontano da casa nostra ed in un momento nel
quale lei deve ancora giocare le partite più importanti della stagione. Quindi
sarà giusto fare tutto e onorare nel migliore dei modi la sua carriera solo
quando avrà concluso gli importantissimi impegni che ancora la aspettano”.

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

 

L’EKIPE ORIZZONTE-MEDIOSTAR
PRATO 5-10
(1-2, 0-2, 3-5, 1-1)

 

L’Ekipe Orizzonte: Schillaci,
Santapaola, Campione, Musumeci, Di Mario 2, Grillo, Palmieri 1, Marletta 2, G.
Buccheri, G. Aiello, Riccioli, Lombardo, Condorelli. All. Miceli

Mediostar Prato: Gigli,
Pelagatti, Giachi 1, Lapi 1, Bosco, Repetto 1, Galardi, C. Tabani 4, Albiani,
Canetti, Francini 1, Bartolini 2, E. Tabani. All. Bologna

 

Arbitri: Ercoli e Scappini

 

Note: Uscite per limite di
falli Campione e Marletta (O), Giachi e Galardi (P) nel quarto tempo.
Superiorità numeriche: Orizzonte 1/9 + 3 rigori e Prato 6/13 + un rigore.
Marletta (O) ha fallito due rigori: nel terzo palo e nel quarto tempo parato.
Tabani ha fallito un rigore nel quarto tempo (parato). Spettatori 100 circa

IL TABELLONE DELLA FINAL SIX:

Il calendario della Final Six e il programma TV

Venerdì 20 maggio
Ore 19.15 Quarto di finale 1 3^
Bogliasco Bene-6^ L’Ekipe Orizzonte 12-6
differita Rai Sport 1 sabato 21 maggio alle 11.15
Ore 21.15 Quarto di finale 2 4^
Mediostar Prato-5^ Rapallo Pallanuoto 9-10
diretta Rai Sport 1

Sabato 21 maggio
Ore 15.00
Finale 5°/6° Mediostar Prato – L’Ekipe Orizzonte 10-5
Ore 19.15 Semifinale 2° Despar
Messina-Bogliasco Bene 14-9
differita Rai Sport 2 domenica 22 maggio alle 11.15
Ore 21.15 Semifinale 1° Plebiscito
Padova-Rapallo Pallanuoto 8-5
differita Rai Sport 2 alle 23.30

Domenica 22 maggio
Ore 13.00 Finale 3°/4° posto
perdenti semifinali
Ore 19.15 Finale 1°/2° Plebiscito
Padova – Despar Messina
diretta Rai Sport 2

Commenti

commenti