L’Ekipe Orizzonte-RN Bogliasco 9-13

Partita incolore per L’Ekipe Orizzonte, sconfitta nel pomeriggio 9-13 dalla RN Bogliasco
nell’undicesima giornata della Serie A1 femminile, sul campo della Piscina “Francesco
Scuderi” di Via Zurria (CT).

Prestazione sottotono per le catanesi, indietro
1-5 nel primo tempo. Inutile il tentativo di tornare in gara nella seconda
frazione di gioco, vinta 4-3 dalle padrone di casa, con Bogliasco che tiene
botta nel terzo tempo (2-2) e chiude avanti per 2-3 anche nell’ultimo quarto,
dopo che L’Ekipe Orizzonte si era avvicinata per due volte arrivando a due goal
di distanza dalle liguri.

Top-scorer di giornata in casa rossazzurra è stata
Claudia Marletta con quattro reti, mentre Capitan Tania Di Mario e Valeria
Palmieri sono andate a segno due volte a testa. Un goal anche per Isabella
Riccioli.

Questo
il commento del coach dell’Ekipe Orizzonte al termine del match:
“Credo che su questa partita ci sia davvero poco
da dire – ha detto Martina Miceli –,
perché è stata affrontata con un atteggiamento totalmente sbagliato. Avevamo un’occasione
per dimostrare che siamo cresciute come persone, invece purtroppo l’abbiamo
sprecata. Forse qualcuno non si rende conto che le chance a disposizione per far
vedere di essere da Orizzonte sono poche e sempre di meno. Quando si va verso
la fine di un campionato e si dà l’impressione di essere rimasti gli stessi
della stagione precedente non è certo un dato positivo. Importa poco il
risultato finale della partita di oggi, così come non c’entrano i tanti goal
sbagliati, ma è proprio l’atteggiamento che è stata la cosa più brutta. Partita
negativa da parte di quasi tutte, al di fuori di Tania Di Mario che si è
sbattuta come sempre fino alla fine. Forse qualche miglioramento lo ha fatto
Marletta, ma sempre ben al di sotto delle proprie possibilità”.

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

 

L’EKIPE
ORIZZONTE – RN BOGLIASCO 9-13 (1-5, 4-3, 2-2, 2-3)

 

L’Ekipe
Orizzonte:
Schillaci, Santapaola,
Campione, Buccheri Y., Di Mario 2, Grillo, Palmieri 2, Marletta 4, Buccheri G.,
Aiello G., Riccioli 1, Lombardo, Musumeci. All. Miceli

RN
Bogliasco:
Falconi, Viacava 2,
Gualdi, Dufour 2, Trucco, Millo 2, Maggi, Rogondino 1, Boero, Rambaldi 1,
Cocchiere 3, Frassinetti 2, Casareto. All. Sinatra

 


Note: Spettatori 300 circa. Campione,
Buccheri Y., Riccioli (O) e Frassinetti (B) uscite nel quarto tempo per limite
di falli. Superiorità numeriche: L’Ekipe Orizzonte 6/12; RN Bogliasco 5/12.

Prima dell’inizio del match è stato osservato un
minuto di silenzio in ricordo di Maria Teresa De Cataldo, mamma del coach dell’Ekipe
Orizzonte, Martina Miceli.

Commenti

commenti