La canadese Monika Eggens all’Orizzonte

Ad un mese esatto dall’annuncio del ritorno di
Arianna Garibotti, L’Ekipe Orizzonte
definisce una nuova grande operazione di mercato e mette a segno un vero e
proprio colpo grazie all’arrivo di Monika
Eggens
.

La canadese, classe ‘90
nata a Maple Ridge, è una giocatrice universale con ottime propensioni
offensive e il suo acquisto è stato definito grazie all’impegno di Giuseppe La
Delfa, che torna a tutti gli effetti nei quadri dirigenziali della società:
“Quello di Monika è
un arrivo molto importante – dice Giuseppe
La Delfa –
e questa operazione conferma la bontà del lavoro che da sei mesi
a questa parte siamo tornati a fare con grande entusiasmo insieme a Martina
Miceli e Tania Di Mario, per lo sviluppo di questo nuovo progetto. Di fatto io
e il presidente Nello Russo continuiamo sempre a lavorare a stretto contatto
con loro e la forza di questa società è determinata proprio da questo tipo di
sinergia inossidabile. Stiamo cercando, tutti insieme, di fare le cose nel
migliore dei modi e con grande ambizione. Nel panorama difficilissimo delle
straniere, che probabilmente in Italia saranno pochissime a rivelarsi realmente
interessanti nell’anno post-olimpico, Monika rischia di essere una delle poche
di una certa caratura e speriamo lo possa dimostrare anche con i fatti e non
solo con il curriculum. E’ chiaro che abbiamo ancora tanti aspetti da mettere a
punto e su cui stiamo lavorando, ma definiremo ogni cosa nei prossimi giorni e
faremo di tutto per avere una rosa già completa prima dell’inizio delle
Olimpiadi”.

Per l’arrivo di Monika
Eggens, che nella scorsa stagione ha giocato in Grecia con l’Olimpiakos, è
stato certamente determinante anche il lavoro di Cora Campbell, grande ex
giocatrice rossazzurra che negli ultimi anni ha avuto un ruolo fondamentale nello staff della
nazionale canadese di pallanuoto femminile ed è la moglie di Giuseppe La Delfa. Cora ha trasmesso alla
connazionale l’importanza degli obiettivi e il blasone de L’Ekipe Orizzonte, contribuendo
all’inserimento di un nuovo tassello di grande livello per la squadra di
Martina Miceli:
Voglio ringraziare Giuseppe e Cora per lo
splendido regalo che ci hanno fatto
dice il coach delle catanesi –
, perché devo dire che non ci speravo che
alla fine si potesse concretizzare questa operazione di mercato così importante,
dato che Monika è la straniera più ambita in Europa. Sono stati veramente
bravissimi, perché in Italia l’hanno cercata davvero tutti e il fatto che nella
prossima stagione giocherà con l’Orizzonte ci riempie d’orgoglio”.

Monika Eggens ha iniziato il cammino con la nazionale canadese già nel 2007,
nella selezione che ha partecipato ai Mondiali giovanili. Ha esordito
in nazionale maggiore nel 2009, contribuendo alla conquista dell’argento nella
World League di quell’anno.
Con
il Canada ha poi vinto l’argento ai giochi Panamericani del 2011 e del 2015.
Nei suoi quattro anni all’Università delle Hawaii è diventata la miglior marcatrice
di tutti i tempi, con 252 reti in 115 partite ed ha segnato il primato di 101
gol in una sola stagione.

Commenti

commenti