Isabella Riccioli convocata in nazionale per i Mondiali Under 18

Arrivano le convocazioni ufficiali per i Mondiali Under 18 di pallanuoto femminile, in programma ad Auckland, dal 5 al 20 dicembre.

Tra le 13 selezionate c’è anche Isabella Riccioli, che così porterà il nome di Catania e dell’Orizzonte in Nuova Zelanda, indossando la calottina azzurra per la rassegna iridata, che vede l’Italia inserita nel Girone B.

Ad Isabella e alle compagne di squadra della nazionale italiana va un grossissimo in bocca al lupo, da parte di tutta la famiglia dell’Ekipe Orizzonte!

QUESTE LE 13 CONVOCATE PER IL MONDIALE:

Elena Altamura (Vela Ancona)
Caterina Banchelli (Florentia)
Lucrezia Cergol (Pallanuoto Trieste)
Agnese Cocchiere (Bogliasco Bene)
Giulia Cuzzupè (Imperia)
Chiara Foresta (Carpisa Yamamay Acquachiara)
Sara Ingannamorte (Pallanuoto Trieste)
Giulia Millo (Bogliasco Bene)
Domitilla Picozzi (Sis Roma)
Claudia Presta (Città di Cosenza)
Elisa Quattrini (Vela Ancona)
Isabella Riccioli (Ekipe Orizzonte)
Nicole Zanetta (Rapallo)

ECCO LO STAFF TECNICO:

Fabio Conti (colmmissario tecnico)
Paolo Zizza (tecnico federale)
Giacomo Grassi (assistente tecnico)
Barbara Bufardeci (team manager)
Gianluca Camillieri (medico federale)
Simone Cotini (preparatore atletico)
Federica Maria Arcidei (fisioterapista)
Raffaele Colombo (arbitro)

FORMULA E GIRONI DEL MONDIALE:

Nel Mondiale Under 18 saranno in gioco quindici squadre divise in quattro gironi nella prima fase, in programma dal 12 al 14 dicembre. Le prime classificate di ciascun girone accedono direttamente ai quarti di finale (16 dicembre), mentre le seconde e le terze si qualificano agli ottavi (15 dicembre) dove il gruppo A incrocia con il B e il gruppo C con il D. Le quarte si affrontano per l’assegnazione dei posti dal 13° al 15°.Le semifinali sono in programma il 17 e finali il 18 dicembre.
L’Italia, inserita nel gruppo B, l’unico a tre squadre, inizia a giocare lunedì 12 dicembre alle 10.50 locali con l’Olanda (le 22.50 di domenica 11 dicembre in Italia) e martedì 13 alle 9.30 locali con l’Australia (le 21.30 di lunedì 12 in Italia). Auckland è 12 ore avanti.

Girone A: Nuova Zelanda, Spagna, Sudafrica, Russia
Girone B: Italia, Australia, Olanda
Girone C: Stati Uniti, Grecia, Giappone, Cina
Girone D: Ungheria, Canada, Messico, Germania

Foto Mimmo Lazzarino

Commenti

commenti