Geymonat Orizzonte Catania-Dunaujvaros: 16-11

In palio non c’era nulla e i
ritmi non saranno stati altissimi, ma la Geymonat Orizzonte Catania di Martina
Miceli dimostra sempre che ci tiene a non fare brutta figura anche al di fuori
delle competizioni ufficiali, a maggior ragione quando si trova davanti ad avversari
che rievocano gloriose battaglie.

Questa sera infatti la piscina
casalinga delle catanesi di Via Zurria (CT) ha fatto da cornice alla prima
delle due amichevoli di lusso in programma questa settimana tra le rossazzurre
e il Dunaujvaros, storica e pluridecorata squadra ungherese di pallanuoto
femminile che in un passato non troppo lontano è stata antagonista dell’Orizzonte
in campo internazionale.

Il successo è andato alla Geymonat Orizzonte Catania, che ha battuto il
Dunaujvaros con il risultato di 16-11, giocando una buona gara e dimostrando di
aver già messo alle spalle la sconfitta di Sabato sul campo del Firenze.

Le catanesi, seppur prive dell’infortunata
Valeria Palmieri, hanno tenuto alta la tensione sin dall’inizio, chiudendo il
primo tempo sul 4-4. Le rossazzurre hanno poi conquistato il secondo parziale
per 7-4, pareggiando il terzo per 2-2 e staccando definitivamente le ungheresi
nell’ultimo tempo, vinto 3-1.

Miglior marcatrice e autrice di quattro goal uno più bello dell’altro,
manco a dirlo, è Capitan Tania Di Mario, mentre Federica Radicchi, Rosaria
Aiello e Dominique Perreault hanno realizzato tre reti ciascuno. Due goal anche
per Claudia Marletta (uno su rigore), uno per Filomena Dursi.

Indicazioni positive anche dai
goal in superiorità numerica (4/7), mentre il Dunaujvaros ha fatto 0/1.

In acqua si è rivista anche
Chiara Brancati, che ha giocato poco più di un tempo alternandosi con Peppina
Ricciardi, quest’ultima ancora una volta protagonista di una gara positiva.

La Geymonat Orizzonte Catania e il Dunaujvaros torneranno in vasca per
la seconda amichevole Giovedì 21 Febbraio 2013 alle ore 13:00, sempre nella
piscina di Via Zurria, per quella che per le catanesi rappresenterà l’ultima
prova generale in vista del match di ritorno dei Quarti di Finale di Coppa LEN.

Le ragazze di Martina Miceli
partiranno per Mosca Venerdì 22 Febbraio alle ore 7:00 e l’indomani alle 19:00
(ore 16:00 italiane) saranno ospiti delle russe dello Shturm.

La gara di campionato tra la
Geymonat Orizzonte Catania e il Plebiscito Padova, inizialmente in programma
per Sabato 23 Febbraio, verrà recuperata Mercoledì 27 alle ore 15:00 e si
disputerà sempre tra le mura amiche di Via Zurria.

Commenti

commenti