Final Eight Under 15: L’Ekipe Orizzonte-Rapallo Pallanuoto 11-7

Ancora una soddisfazione per L’Ekipe Orizzonte, che vince anche la terza partita e conquista la
leadership assoluta del girone 2 della
Final Eight Scudetto Under 15 di
pallanuoto femminile, chiudendo a punteggio pieno a quota 9 e regalando una
bella gioia al Presidentissimo Nello
Russo
e a tutti i tifosi presenti sugli spalti ad Ostia.

Questa sera, infatti, le catanesi hanno sconfitto 11-7 il Rapallo, dettando i ritmi del gioco sin dal primo tempo, vinto 3-1.
Le liguri hanno subito provato a rientrare in partita, conquistando il secondo
parziale per 3-2 e reggendo nel terzo, chiuso sul 2-2. Le orizzontine però
hanno tirato fuori gli artigli proprio nella frazione finale, vinta 4-1, che si
è rivelata decisiva ai fini del risultato.

Martina Casabianca è ancora la miglior marcatrice con tre reti messe
a segno, seguita a ruota da Marta
Giuffrida
e Anita Vitaliano,
entrambe autrici di due gol. Una rete ciascuno per Stefania Vecchio, Dorotea
Spampinato
, Emanuela Cavallaro e
Claudia Marletta.

A fine match spicca la soddisfazione del coach de L’Ekipe Orizzonte, che
ha elogiato così le proprie giocatrici:
Sono state tutte brave – ha detto Martina Miceli – . Abbiamo
sofferto sulla loro zona, ma le mie ragazze hanno avuto la capacità di trovare
soluzioni diverse. Stasera c’è stata una grande prova di gruppo ed è andata
bene anche Stefania Vecchio, che si è aggregata alla squadra solo oggi, ma si è
fatta trovare pronta nei momenti decisivi”.

Domani, mercoledì 3 agosto alle 11:00, L’Ekipe Orizzonte
affronterà il Volturno nei quarti di finale.

Commenti

commenti