FIN Cup: Cosenza PN-Ekipe Orizzonte 2-14

Ancora una vittoria travolgente nel girone di ritorno di FIN Cup per l’Ekipe Orizzonte, che oggi pomeriggio ha schiantato Cosenza con un rotondissimo 2-14 tra le mura amiche della Piscina “Francesco Scuderi” di via Zurria (CT).

Un successo netto e mai in discussione, che ha regalato il primato del Girone D alle catanesi, che hanno così riscattato pienamente la sconfitta del match d’andata contro le calabresi, qualificandosi da prima in classifica alla Final Eight in programma dal 9 al 12 novembre al Centro Federale di Ostia.

La partita contro Cosenza è stata senza storia sin dal primo tempo, vinto 0-3 dall’Ekipe Orizzonte, che ha poi conquistato per 1-4 sia il secondo che il terzo parziale, vincendo 0-3 anche la quarta frazione.

Le top scorer di giornata sono state Sabrina Van der Sloot e Roberta Bianconi con tre gol a testa, mentre Capitan Arianna Garibotti, Rosaria Aiello e Isabella Riccioli hanno realizzato due reti ciascuno. Un gol anche per Carolina Ioannou e Roberta Santapaola.

Bilancio ricco di soddisfazione al termine della partita per il coach dell’Ekipe Orizzonte: “Oggi le mie giocatrici sono state davvero molto brave – ha detto Martina Miceli – , non c’è nulla da eccepire. Gli avevo chiesto di essere molto determinate in difesa e lo sono state. Avevo detto loro che non avremmo dovuto concedere alle nostre avversarie più di un gol a tempo e sono state ancora più brave ed hanno fatto addirittura meglio di ciò che gli avevo chiesto. In attacco è stato palese che c’è grande divertimento nel giocare insieme, perché si cercano ed iniziano anche a trovarsi, ed oggi hanno regalato davvero un bello spettacolo. Naturalmente sappiamo che questa partita non aveva una grande valenza, però rappresenta certamente un bel viatico per il futuro”.

IL TABELLINO DEL MATCH: 

Cosenza Pallanuoto-Ekipe Orizzonte 2-14

Cosenza Pallanuoto: Gorlero, Citino, Nisticò, De Mari 2, S. Motta, Traversi, Kuzina, Nicolai, Di Claudio, Presta, R. Motta, Garritano, Sena. All. Capanna
Ekipe Orizzonte: Palm, Ioannou 1, Garibotti 2, Bianconi 3, R. Aiello 2, Grillo, Santapaola 1, Marletta, Van der Sloot 3, Morvillo, Riccioli 2, Lombardo, Schillaci. All. Miceli
Arbitri: Luciani e Braghini
Note: parziali 0-3, 1-4, 1-4, 0-3. Nessuna giocatrice uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Cosenza Pallanuoto 0/4 e Ekipe Orizzonte 4/6

Giudice arbitro Scollo; arbitri Luciani, Braghini e Polimeni

CLASSIFICA GIRONE D: Ekipe Orizzonte 9, Cosenza Pallanuoto 9, Messina Waterpolo 0.

QUESTE TUTTE LE QUALIFICATE ALLA FINAL EIGHT DI FIN CUP:

Ekipe Orizzonte, Cosenza Pallanuoto, Rapallo, Bogliasco, Plebiscito Padova, NC Milano, Sis Roma, RN Florentia.

Commenti

commenti