Ekipe Orizzonte Campione regionale Under 14 maschile

Ancora una soddisfazione immensa per l’Ekipe Orizzonte, che stamattina ha conquistato con grande merito il titolo di campione regionale Under 14 maschile.

Stamattina i ragazzini guidati da Renato Caruso e Aurora Coppolino hanno infatti vinto la finale giocata tra le mura amiche della piscina di Ekipe Club, che ha ospitato per l’occasione un derby tutto etneo.

I campioncini dell’Ekipe Orizzonte hanno avuto la meglio per 9-6 sulla formazione della DMG Nuoto Catania, al termine di una sfida condotta dalle prime battute di gioco.

I padroni di casa sono andati avanti già nel primo tempo per 3-1,  pareggiando 2-2 il secondo parziale. Terza frazione ancora a favore dell’Orizzonte, con il punteggio di 2-1, prima del quarto tempo concluso nuovamente sul 2-2.

Un risultato salutato con gioia, al fischio finale, dal coach dell’Ekiper Orizzonte Under 14: “Siamo davvero felicissimi – ha detto Renato Caruso – , soprattutto perchè questo è un gruppo di ragazzi cresciuto in modo esponenziale. Siamo arrivati anche alla finale Silver Under 16. Desideriamo quindi ringraziare tutti coloro che ci consentono di lavorare con grande serenità in casa nostra, ma il nostro pensiero va pure ai genitori di questi ragazzi. Sono stati davvero fantastici, soprattutto nei momenti difficili, quando siamo stati costretti a girare per le varie piscine, standoci vicino, accompagnando noi e i ragazzi giorno dopo giorno. Ci hanno dato davvero un supporto enorme e per questo desidero rivolgere proprio a loro un ringraziamento particolare”.

Un’emozione quella odierna pienamente condivisa anche da Aurora Coppolino, che ha aggiunto: “Abbiamo aggregato a questa squadra anche dei ragazzini dell’Under 12, che siamo riusciti a far crescere e ad inserire nel gruppo dell’Under 14. Erano presenti in rosa per la finale di oggi, parliamo di giovanissimi atleti nati nel 2009 e 2010 e questa è una cosa che ci rende ulteriormente felice. Ciò perchè su queste basi non si tratta di un ciclo che si chiude, ma che resta aperto e in crescita, con nuovissime leve sulle quali puntiamo, a partire dall’avviamento con Under 10 e Under 12. Per questo sono ancor più orgogliosa e anche io voglio dedicare un pensiero ai genitori di questi ragazzi, soprattutto perchè è meraviglioso vederli appassionati e compatti. Ci mostrano grande riconoscenza per quello che facciamo per i loro figli, permettendoci di sentirci per loro un punto di riferimento. Questo ci onora moltissimo e sentirselo dire ogni giorno è per noi il regalo più grande. Ci commuove vederli contenti e soddisfatti perchè perseguiamo i loro stessi valori”.

Chiosa finale per Martina Miceli, che ribadito quanto sia straordinario aver raggiunto un grande risultato anche con l’Under 14 maschile: “Forse – ha sottolineato – il traguardo centrato oggi rappresenta qualcosa di ancor più prezioso rispetto agli scudetti vinti in questa stagione, poichè si tratta di un gruppo nato e cresciuto esclusivamente in Ekipe. Questo è un team plasmato e creato fin dalla scuola nuoto, quindi arrivare a vincere un titolo regionale contro squadre blasonate, battendo avversarie prestigiosissime come Ortigia, Telimar e Nuoto Catania, ci conferma ancor di più che il nostro lavoro funziona bene”.

QUESTA LA SQUADRA UNDER 14 MASCHILE CAMPIONE REGIONALE:

Raciti, D’Arrigo, Palaia 1 gol, Gentile, Cremona 2 gol, Pesce, Latino, Santoro, Savoca 2 gol, Cavallaro, Raspa 3 gol, Schillaci 1 gol, Giuffrida, Dallarmi, Maresca.

Commenti

commenti