Domani l’Orizzonte Catania esordisce in Coppa Campioni

L’Orizzonte
Catania è pronta ad iniziare la propria avventura europea stagionale in Coppa
Campioni di pallanuoto femminile.

Le
catanesi sono state inserite nel Gruppo C della prima fase eliminatoria, nella
quale saranno impegnate con
le greche del Vouliagmeni, le ungheresi
dello Szentes, le olandesi dello Zvl Leiden e le due inglesi, le padrone di
casa del City of Manchester e il City of Liverpool.

Dodici le atlete a disposizione
di Martina Miceli, che questa mattina è partita alla volta di Manchester (GBR)
con le sue ragazze aggregando in extremis al gruppo anche Sara Zuccarello,
ennesimo prodotto del settore giovanile, già convocata diverse volte in
campionato e alla prima chiamata europea per far fronte all’indisponibilità di
Roberta Scuderi nel ruolo di secondo portiere.

Il tredicesimo posto invece resta
libero, ma è prenotato da Dominique Perreault, che già nello scorso anno ha
militato nelle file dell’Orizzonte Catania sia in campionato che in Coppa LEN.
La canadese infatti risulta tesserata con la società etnea per la Coppa
Campioni, ma non potrà prendere parte a questa prima fase a causa degli impegni
con la propria nazionale. E’ chiaro però che “Mimma”, com’è stata
affettuosamente ribattezzata nella passata stagione dalle sue compagne, in caso
di qualificazione potrebbe tornare utile più avanti e questa è ovviamente
un’eventualità alla quale si spera di dover fare ricorso.

Le rossazzurre esordiranno già domani,
Giovedì 28 Novembre 2013, nella prima giornata del gruppo e scenderanno in
vasca alle ore 18:40 italiane contro le olandesi della Zvl Leiden
, mentre Venerdì 29 Novembre alle 20:00 l’Orizzonte
affronterà il City of Liverpool. Due match per le catanesi in programma il 30
Novembre: alle ore 13:00 contro il City of Manchester e alle 20:00 contro il
Vouliagmeni. Etnee chiamate all’ultima fatica Domenica 1 Dicembre alle 11:40
nell’ultima giornata del girone, che le vedrà opposte allo Szentes.

Le
prime due del gruppo accederanno ai Quarti di Finale e verranno sorteggiate
in base al proprio piazzamento con le qualificate degli altri tre raggruppamenti,
seguendo la classica formula che accoppia le prime con le seconde. Le vincitrici dei Quarti di Finale accederanno alla Final Four.

Sarà un impegno molto duro, ma
l’Orizzonte Catania giocherà come sempre per arrivare davanti tutti, come ha
spiegato il coach delle etnee subito prima della partenza per Manchester
:
“Siamo pronte a giocarci questo girone al
meglio delle nostre possibilità – ha
detto Martina Miceli –
. L’obiettivo è sicuramente quello di arrivare più
in alto possibile, anche se sappiamo bene che avremo delle avversarie difficili
da affrontare. Naturalmente lotteremo per conquistare il primo posto, ma siamo
consapevoli che è fondamentale ottenere innanzitutto la qualificazione. Conquistare
il pass per il prossimo turno nelle migliori condizioni sarà importante, ma sappiamo
comunque che sarà molto dura a prescindere dalla nostra posizione nel girone.
Arrivare prime sarebbe infatti un ottimo traguardo, ma non è detto che nel
turno successivo non si possa incontrare una squadra di un altro girone che
sulla carta sembra più abbordabile, ma che in realtà potrebbe comunque
rivelarsi un avversario molto forte. La Coppa Campioni è così, non va
sottovalutata nessuna partita e si deve giocare sempre al massimo contro
qualunque avversario. Noi arriviamo a questo momento molto serene, consapevoli
di aver lavorato bene e con l’umore alto perché veniamo da una vittoria
importante come quella contro l’Imperia”.

 

ECCO LA FORMAZIONE DELL’ORIZZONTE IMPEGNATA A MANCHESTER:

1          PEPPINA RICCIARDI

2          RITA KESZTHELYI

3          ARIANNA GARIBOTTI

4          FEDERICA RADICCHI

5          TANIA DI MARIO (CAP.)

6          ROSARIA AIELLO

7          VALERIA PALMIERI

8          CLAUDIA MARLETTA

9          BLANCA GIL

11        FLORIANA DURSI

12        SOFIA LOMBARDO

13        SARA ZUCCARELLO

Commenti

commenti