Domani Ancona-Ekipe Orizzonte, poi la Coppa Campioni

Inizia il secondo capitolo della stagione di pallanuoto femminile, che entra nel vivo anche e soprattutto per l’Ekipe Orizzonte, chiamata a un vero e proprio tour de force tra la trasferta di campionato in programma ad Ancona e il girone di Coppa Campioni, che le rossazzurre disputeranno dal 4 al 7 febbraio a Budapest insieme alle ungheresi dell’UVSE, alle francesi del Lille, alle spagnole del St. Andreu e alle russe della Dynamo Uralochka.

L’Ekipe Orizzonte giocherà quindi sul campo della Vela Nuoto Ancona tra meno di 24 ore e affronterà le marchigiane domani, martedì 2 febbraio alle 12:30, nel quarto turno del girone B di Serie A1, che le catanesi guidano a punteggio pieno con 9 punti.

Un match che dà il là ad una settimana fondamentale per le etnee, come spiega il presidente dell’Ekipe Orizzonte: “Nelle ultime settimane è stato certamente un momento molto complicato per tutti – dice Tania Di Mario – , ma ovviamente le ragazze sono tornate con grande voglia di ricominciare e questo ci ha fatto davvero piacere. Il nostro girone di Coppa Campioni sarà molto complicato, ma ne siamo consapevoli già dal sorteggio, soprattutto perchè le sfidanti più forti hanno avuto qualche agevolazione in più. Anche il calendario mi lascia molto perplessa, a maggior ragione perchè saremo l’unica squadra italiana di pallanuoto che, tra voli, scali e destinazione finale, girerà l’Europa in un momento difficile come quello che stiamo attraversando tutti per via della pandemia. Sappiamo bene che questo sarà il punto d’inizio della seconda parte della nostra stagione, il più importante. Voglio però essere positiva e sono sicura che le ragazze non ci deluderanno”.

Già concentrato sull’obiettivo il coach dell’Ekipe Orizzonte, che sottolinea quanto i prossimi impegni siano determinanti per la squadra catanese: “La nostra stagione inizierà ufficialmente domani – dice Martina Miceli – , perchè proprio di stagione agonistica non si può parlare per quel che abbiamo fatto finora. Siamo pronte, ci attendono sfide importanti e fondamentali, ma so che ci farà bene stare un po’ insieme. E devo dire che l’umore del gruppo è buono proprio perchè c’è grande voglia di affrontare questa settimana l’una al fianco dell’altra”.

Commenti

commenti