Domani alle 15:00 c’è RN Bogliasco-Orizzonte Catania

Il
cammino dell’Orizzonte Catania comincia a farsi sempre più impegnativo, ma la
squadra di Martina Miceli non ha alcuna intenzione di frenare la propria
andatura, che vanta quattro vittorie conquistate in altrettante giornate di
campionato.

Le
rossazzurre quindi si preparano ad affrontare con grande attenzione anche il
prossimo impegno che le vedrà in vasca domani a Bogliasco (GE), Sabato 9
Novembre 2013 alle ore 15:00, nella quinta giornata della Serie A1 femminile di
pallanuoto.

Il coach delle etnee ricalca proprio questo
pensiero e determina l’importanza della mentalità da assumere a partire da
questo momento:
“In questi giorni abbiamo
lavorato molto bene – dice Martina
Miceli –
e domani spero che si potrà ripartire da quanto abbiamo fatto di
buono nella gara di Sabato scorso contro Messina. Mi piace molto
l’atteggiamento delle ragazze e, dato che con il ritorno in gruppo di Roberta
Scuderi siamo finalmente tutte, sicuramente ci sono le condizioni ideali per
lavorare nel migliore dei modi. Andremo a Bogliasco per fare bene, sapendo che
da questa partita in poi tutto assumerà maggiore importanza per il prosieguo
della nostra stagione. Quindi non possiamo più permetterci di sbagliare nulla
già a partire dalla gara di domani, che ci vedrà alle prese con una squadra che
non sarà di primissima fascia ma che resta molto difficile da battere sul suo
campo di casa. Noi stiamo bene e stiamo entrando in questa fase-clou nel
migliore dei modi, per cui affronteremo questa partita con l’intento di
cominciare a trovare quella concentrazione che dovrà crescere ulteriormente in
vista della gara contro Imperia e del girone di Coppa Campioni”.

Commenti

commenti