Domani alle 15:00 c’è Orizzonte Catania-Rapallo Nuoto

La stagione dell’Orizzonte Catania
comincia ad entrare nel momento-clou, soprattutto per ciò che riguarda il
campionato.

Domani, Sabato 22 marzo 2014, si conclude
infatti la regolar season della Serie A1 di pallanuoto femminile e le catanesi
saranno chiamate a giocare una partita tanto difficile quanto determinante per
il primato.

Alle 15:00 le rossazzurre scenderanno in
vasca tra le mura amiche della Piscina “Francesco Scuderi” di Via Zurria (CT),
dove si troveranno di fronte il Rapallo Nuoto, staccato al momento di due soli punti.

Le
etnee hanno quindi a disposizione due risultati su tre per conservare il primo
posto prima della fase finale, ma è più che naturale pensare che nella testa
delle catanesi ci sia solo un obiettivo, come sottolinea il coach
dell’Orizzonte Catania
: “Da
adesso in poi – dice Martina Miceli –
tutte le partite che giocheremo avranno la valenza di una finale e quindi
dovremo affrontarle sempre per cercare la vittoria, a prescindere da ciò che c’è
in palio. Stiamo abbastanza bene e siamo ottimiste, anche perché sta
recuperando rapidamente pure Radicchi. Federica ha già smaltito la frattura al
gomito ed ha potuto togliere il tutore, riuscendo così ad entrare in acqua per
ricominciare ad allenarsi in vasca con la squadra. Credo che tornerà in campo
molto presto e questo per noi è davvero molto importante, perché ci permetterà
di affrontare al completo la fase finale della stagione”.

Commenti

commenti