Domani alle 15:00 c’è Orizzonte Catania-NGM Firenze

Venerdì scorso è arrivato il
primo KO stagionale dell’Orizzonte Catania, ma naturalmente le catanesi sono
già pronte a ripartire per mettere subito alle spalle la sconfitta subìta in
terra ligure.

Le ventidue vittorie conquistate in
altrettante partite giocate tra Campionato, Coppa Campioni e Coppa Italia non
sono certo frutto del caso e le rossazzurre vogliono legittimare innanzitutto
il primato nella Serie A1 di pallanuoto femminile.

L’occasione arriva subito con il
big-match che domani, Sabato 1 Marzo 2014 alle ore 15:00, nella Piscina
“Francesco Scuderi” di Via Zurria (CT), vedrà l’Orizzonte Catania in vasca
contro la NGM Firenze, nella sedicesima giornata di campionato.

Per le etnee sarà una ghiotta opportunità di riscatto, ma il match
contro le toscane rappresenta anche una tappa di grande rilievo per la stagione
dell’Orizzonte Catania, come sottolinea il coach delle rossazzurre:
“Quella
di domani per noi è una partita molto importante – dice Martina Miceli – , perché rappresenta la prima di due
appuntamenti fondamentali per chiudere la regular season al primo posto. Quindi
ci teniamo tantissimo, perché abbiamo lavorato bene per tutto l’anno e non possiamo
mettere in discussione ciò che di buono abbiamo fatto finora per una sola
partita sbagliata. L’abbiamo preparata bene, con la tranquillità di chi sa che
se darà il massimo riuscirà a portare a casa il risultato. Sappiamo bene che
dovremo entrare in acqua molto più cattive, lucide e determinate rispetto alla
partita di Imperia, dalla quale abbiamo imparato certamente qualcosa e per
questo siamo sicure che ci porteremo dietro questa sfida come esempio per tutta
la stagione”.

Commenti

commenti