Domani alle 15:00 c’è NGM Firenze-Geymonat Orizzonte Catania

Non è ancora la fase-clou della
stagione, ma per la Geymonat Orizzonte Catania è il momento di affrontare una
serie di impegni di grande importanza tra Coppa LEN e Campionato che daranno
certamente le prime indicazioni sulle ambizioni di questa squadra e soprattutto
su cosa bisogna lavorare in questi mesi per cercare di conquistare i traguardi
prestigiosi degni del nome della società etnea.

Si parte dalla sfida che si
giocherà sul campo della NGM Firenze domani, Sabato 16 Febbraio 2013 alle ore
15:00, alla Piscina Nannini di Firenze, nell’undicesimo turno della Serie A1 di
pallanuoto femminile.

“Sicuramente
quella di Firenze per noi rappresenta la prima di tre partite importantissime – ha detto Martina Miceli –,  che in un modo o nell’altro daranno un primo
significato a tutto ciò che di buono abbiamo fatto finora in campionato, ben
sapendo che i giochi si decideranno comunque a fine stagione. Faremo questa
trasferta arrabbiatissime e determinate, soprattutto per affrontare di petto la
sfortuna che ci ha colpito con l’infortunio capitato a Palmieri. Sicuramente
Valeria non potrà giocare né domani né contro le russe in Coppa LEN, ma spero
di recuperarla almeno per le due partite contro Padova e Rapallo. In ogni caso
stiamo lavorando per riaverla in condizioni ottimali nella fase clou della
stagione, quindi ha tutto il tempo per recuperare”.

ungheresi del Dunaujvaros, con cui
giocheranno due partite amichevoli, in programma Martedì 19 alle ore 20:30 e
Giovedì 21 alle ore 13:00 nella piscina di Via Zurria.

Commenti

commenti