Domani alle 15:00 c’è L’Ekipe Orizzonte-RN Bogliasco

Ancora un impegno di campionato per L’Ekipe Orizzonte, che si appresta a
disputare l’undicesima giornata della Serie A1 di pallanuoto femminile.

Domani,
sabato 20 febbraio 2016 alle 15:00, le catanesi ospiteranno la RN Bogliasco
nella Piscina “Francesco Scuderi” di Via Zurria, in un match che si preannuncia
scoppiettante.

Si affrontano infatti la terza e la quarta in
classifica, alla luce dei 18 punti delle ragazze di Martina Miceli e dei 17 delle liguri.

Sarà
quindi la sfida più interessante della giornata e le catanesi saranno chiamate ancora
una volta a dare il massimo in campo, come sottolinea alla vigilia il
Presidentissimo dell’Ekipe Orizzonte:
“Domani ci aspettiamo di fare una grande partita – dice Nello Russo –, nella quale vogliamo dimostrare sul campo di
essere sempre l’Orizzonte. Al di fuori del contesto strettamente sportivo lo facciamo
sempre e negli ultimi giorni è stato importante stringerci tutti insieme
accanto alla nostra Martina Miceli, per testimoniarle ancora una volta l’immenso
affetto che ognuno di noi ha per lei. Adesso è importante dare una bella
risposta pure in acqua, dimostrando anche stavolta di non voler fare sconti a
nessuno al di là dei valori tecnici delle avversarie. Abbiamo tante giovani di
sicuro avvenire, ma alcune delle nostre giocatrici hanno già un’età ed una
qualità che le chiama ad assumersi le proprie responsabilità in ogni partita e
solo facendo questo potranno permettere alla nostra squadra di continuare ad
essere importante. Non ho dubbi che ciò accadrà, perché è evidente che tra
tutti noi c’è un grande rapporto d’amore reciproco e questo ci spinge sempre a
dare il massimo gli uni per gli altri. Gli impegni sportivi però richiedono
sempre di dare quel qualcosa in più partita dopo partita, per manifestare ogni
momento anche l’attaccamento ai colori, com’è sempre avvenuto all’Orizzonte sin
da quando esiste e come dovrà avvenire anche in futuro nel rispetto del nome
che portiamo”.

Foto Mimmo Lazzarino

Commenti

commenti