Domani alle 15:00 c’è Geymonat Orizzonte-NGM Firenze

Il campionato di Serie A1 di
pallanuoto femminile è solo all’inizio, ma pur essendo solo alla vigilia della
seconda giornata è già tempo di partite che contano.

Protagonista del big-match sarà la Geymonat Orizzonte Catania, che domani,
Sabato 3 Novembre 2012 alle ore 15:00, ospiterà la NGM Firenze tra le mura
amiche della piscina di Via Zurria (CT).

Sarà una gara certamente molto
impegnativa, con le rossazzurre che arrivano con la giusta tensione sulla scia
della qualificazione in Final Four di Coppa Italia ottenuta a punteggio pieno e
del buon esordio in campionato sul campo di Bologna.

A circa ventiquattro ore dal suo inizio, il coach della Geymonat
Orizzonte Catania lancia il match contro le toscane indirizzando anche un
appello ai propri tifosi:
“Per noi quella contro Firenze è una partita
importantissima – dice Martina Miceli –
e anche se poi si deciderà tutto nella fase finale, nell’ottica della regular
season, questa sfida avrà sicuramente il suo peso. Le toscane sono certamente
tra le nostre avversarie dirette per la lotta al vertice della classifica e
quindi non ci possiamo nascondere. Poi, ovviamente il risultato di questa gara non
condizionerà il prosieguo della nostra stagione ma è ovvio che ci teniamo a
fare bene. Spero davvero che i nostri tifosi possano venire in massa a fare il
tifo per noi, come hanno sempre fatto nelle partite che contano, e per questo
li invito a riempire gli spalti della piscina di Via Zurria. Naturalmente in
questa gara sarà fondamentale il lavoro di gruppo e quindi ognuna delle mie
ragazze dovrà fare il suo. Il mio intento è quello di creare un collettivo
forte, questo rispecchia il nostro proposito per questa stagione e mi
piacerebbe che ciò si notasse già nella partita di domani. Poi, quando ognuna
di noi avrà imparato a fare perfettamente il proprio compitino per la squadra,
a quel punto verranno fuori anche le individualità che saranno determinanti nei
momenti-clou della stagione”.

Commenti

commenti