Domani alle 15:00 c’è Geymonat Orizzonte Catania-Rapallo Nuoto

Dopo oltre un mese di pausa, il
campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile è pronto a ripartire dalla
quarta giornata del girone d’andata e lo fa subito con un big-match d’alta
classifica che vedrà protagonista la Geymonat Orizzonte Catania.

Domani, Sabato 15 Dicembre 2012 alle ore 15:00, nella Piscina Zurria di
Catania, le rossazzurre affronteranno il Rapallo Nuoto, con cui condividono il
primo posto in classifica a quota 9 e a punteggio pieno, frutto di tre vittorie
a testa in altrettante partite.

Ancora un match-clou dunque per
le ragazze di Martina Miceli, che nelle scorse settimane hanno guadagnato la
qualificazione ai quarti di finale di Coppa LEN, dove a Gennaio troveranno le
russe dello Shturm.

Proprio il coach della Geymonat Orizzonte Catania fa il punto della
situazione a poche ore dalla partita:
“E’ tutto pronto  – dice
Martina Miceli
e credo che
abbiamo preparato molto bene il match di domani. E’ rientrata in gruppo pure
Claudia Marletta, che ho trovato in discrete condizioni fisiche nonostante le
fatiche del mondiale giovanile. Qualcuna delle ragazze ha avuto la febbre, ma
dato il periodo è più che normale. In ogni caso è tutto superato e penso che
contro il Rapallo ci presenteremo in buone condizioni. Sarà sicuramente una
partita importante soprattutto dal punto di vista del morale, perché vincere fa
sempre bene e noi ci teniamo a fare bella figura davanti al nostro pubblico che
invitiamo a venire a sostenerci in massa, come fa sempre nelle occasioni
importanti. E’ ovvio poi che vincere ci permetterebbe di finire l’anno in testa
alla classifica da sole e sarebbe di certo una bella cosa. Sappiamo però che
potremo giocare con la giusta tranquillità, perché qualunque sia l’esito di
questo match non sarà decisivo per la vittoria finale”.

Commenti

commenti