Domani alle 15:00 c’è Cosenza Pallanuoto-Ekipe Orizzonte

Ultima giornata d’andata per il campionato di pallanuoto di Serie A1 femminile, che naturalmente vedrà in campo anche  l’Ekipe Orizzonte.

Sarà il nono turno stagionale e le catanesi giocheranno sul campo del Cosenza Pallanuoto nel match in programma domani, sabato 4 febbraio 2017 alle ore 15:00.

Dopo il successo interno contro Milano, per le rossazzurre sarà certamente un test molto importante, primo di due sfide esterne molto spigolose, nelle quali gli avversari di turno faranno di tutto per strappare punti alle rossazzurre.

Lo sa bene il coach dell’Ekipe Orizzonte, che mette in guardia la propria squadra dalle insidie cui andranno incontro nelle prossime uscite, a partire da quella di domani: “Le prossime due saranno per noi delle partite fondamentali – dice Martina Miceli – , perchè andremo a giocare su campi difficili ed in casa delle squadre che in questo momento sono tra quelle maggiormente in cerca di punti. Ci aspettiamo quindi di trovare delle avversarie affamate sia a Cosenza che a Rapallo, che tra l’altro in questa fase sono le più in forma del campionato. Di conseguenza, la scommessa sta nel farsi trovare pronte, perchè dobbiamo dimostrare che noi abbiamo più fame degli altri. Tutto sempre in attesa di sapere come andrà a finire per Carolina Ioannou, per la quale lunedì 6 si terrà finalmente una nuova udienza. Vedremo cosa accadrà, anche se va detto che questa vicenda si sta portando ancora troppo per le lunghe. In ogni caso, siamo sempre più convinti che non si risolverà a livello federale, ma ci sarà bisogno del ricorso al Coni o addirittura alla giustizia ordinaria ed è brutto, perchè si tratta di fatti che dovrebbero fare solo gli interessi di chi vuole davvero fare sport e non altro”.

 

Foto Isabella Riccioli (PH Mimmo Lazzarino)

Commenti

commenti