Domani alle 14:00 c’è Prato Waterpolo-Orizzonte Catania

Scatta la fase finale del
campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile, che si appresta a vivere le
prime sfide decisive per l’assegnazione dello Scudetto 2013/14.

L’Orizzonte Catania parte dal
primo posto conquistato con grande merito nella regular season, sottolineato
dalle rossazzurre sabato scorso grazie al successo per 11-9 contro le
campionesse in carica del Rapallo Nuoto.

Da adesso però comincia un nuovo
campionato per tutti e le catanesi saranno impegnate nei quarti di finale dei
Play-Off Scudetto contro il Prato Waterpolo, che ha chiuso la prima fase
all’ottavo posto in classifica.

Il match d’andata si giocherà domani, mercoledì 26 marzo 2014 alle ore
14:00, nella piscina Comunale di Prato e, al di là del divario tecnico tra le
due squadre, le insidie per le catanesi non saranno certo poche, come spiega il
coach dell’Orizzonte Catania:
La partita di
domani va presa con le molle – dice
Martina Miceli –
, soprattutto perché siamo in piena emergenza. Mancheranno
Valeria Palmieri per squalifica e Federica Radicchi, che non è ancora
disponibile, per questo porteremo con noi Giulia Aiello, che è una classe ’99.
Saremo con le giocatrici contate e sappiamo bene che proprio per questo dovremo
giocare questo match ancor più concentrate del solito, ma sono sicura che le
mie ragazze daranno tutto per affrontare questa sfida con la massima determinazione
e per limitare il più possibile il peso delle assenze con cui andremo in vasca
”.

Il match di ritorno dei quarti di finale tra Orizzonte Catania e Prato
Waterpolo si giocherà sabato 29 marzo 2014 alle ore 12:00, nella Piscina
“Francesco Scuderi” di Via Zurria (CT).

Commenti

commenti