Domani alle 12:00 c’è Orizzonte Catania-RN Bogliasco

Vigilia
di campionato per l’Orizzonte Catania, che domani tornerà in vasca nell’anticipo
della terza giornata della Serie A1 di pallanuoto femminile.

Le
catanesi ospiteranno la RN Bogliasco tra le mura amiche della Piscina
“Francesco Scuderi” di Via Zurria (CT), in un match che si preannuncia
certamente impegnativo per la qualità dell’avversario.

Il fischio d’inizio della partita è
fissato per le ore 12:00 e ci si attende come sempre una cornice di pubblico
ideale, per una sfida importante che potrebbe dare qualche indicazione in più
sulla stato di forma della squadra rossazzurra come spiega anche il coach
dell’Orizzonte Catania:  
“Mi
auguro davvero che domani ci sia tanta gente sugli spalti a tifare per noi – dice Martina Miceli – , anche se so benissimo che l’orario non è ideale per
i tifosi più giovani che in quel momento saranno alle prese con i rispettivi
impegni scolastici. Speriamo quindi che i sostenitori di vecchia data abbiano
la possibilità di fare un piccolo sforzo in più, standoci vicino come hanno
sempre fatto lungo l’arco di tutta la nostra storia. Giocheremo alle 12:00 per
venire incontro alle esigenze di viaggio di Bogliasco, ma siamo stati felici di
farlo perché siamo tutti in ristrettezze economiche ed è giusto che ci si aiuti
a vicenda il più possibile. Per noi è una partita importante e, malgrado loro
partano con i favori del pronostico, saremo pronte a giocarcela alla pari perché
siamo convinte di poterlo fare. Loro sono forse un gradino più in alto di noi,
più che altro perché giocano tutte insieme da più tempo ed hanno un gruppo più
smaliziato per questo, ma non ci faremo trovare impreparate”.

Commenti

commenti