Coppa Italia seconda fase: Rapallo Pallanuoto-Ekipe Orizzonte 7-7

L’Ekipe Orizzonte e il Rapallo Pallanuoto chiudono sul 7-7 la prima partita del Gruppo D di Coppa Italia di pallanuoto femminile, in corso di svolgimento a Milano.

Le catanesi iniziano quindi la seconda fase della competizione con un pareggio, non riuscendo a bissare il successo conquistato in campionato solo sette giorni fa, proprio sul campo delle liguri.

Le ragazze di Martina Miceli avevano iniziato il match vincendo il primo tempo per 3-2, pareggiando poi le due frazioni successive rispettivamente per 1-1 e 2-2. Decisivo l’ultimo quarto di gara, vinto 2-1 dal Rapallo, che ha così inchiodato l’Orizzonte sul definitivo 7-7.

La top scorer in casa etnea è stata Monika Eggens con 4 reti, mentre Isabella Riccioli è andata a segno due volte. Una rete anche per Arianna Garibotti.

Le rossazzurre torneranno in campo domani alle 11:15 contro le padrone di casa del Milano e alle 16:15 contro le campionesse d’Italia in carica del Plebiscito Padova, cercando di conquistare i punti utili per la qualificazione alla Final Six, alla quale accedono le prime tre del girone.

Questo il commento del coach dell’Ekipe Orizzonte, al termine del match: “Stasera siamo state davvero imbarazzanti – dice Martina Miceli –  e lo dico anche al di là dell’aspetto tecnico. La prestazione non mi è affatto piaciuta dal punto di vista caratteriale e se fossimo davvero queste avremmo ben poco a cui ambire. Al di là di Tania Di Mario, forse solo Isabella Riccioli e Claudia Marletta hanno fatto vedere qualcosina, ma per il resto c’è pochissimo da salvare. E’ stato brutto l’atteggiamento, da chi è stata mortificante a chi si è intestardita sulla polemica. In ogni caso, anche se non c’entra nulla con il risultato finale, mi porto dietro diverse perplessità sul metro arbitrale, che non siamo davvero riuscite a decodificare”.

 

ECCO IL TABELLINO DEL MATCH:
Rapallo PN: Lavi, Zanetta 1, Gragnolati 2, Avegno, Gagliardi, Repetto, Kholi 3, S. Criscuolo 1, Mori, C. Criscuolo, Cotti, Giustini. Bacigalupo. All. Antonucci
Ekipe Orizzonte: Jovetic, Santapaola, Garibotti 1, Eggens 4, Di Mario, Grillo, Palmieri, Marletta, Buccheri, G. Aiello, Riccioli 2, Lombardo, Schillaci. All. Miceli
Arbitri: Colombo e Petronilli

Note: parziali 2-3, 1-1, 2-2, 2-1. Uscita per limite di falli Lombardo (Orizzonte) nel terzo tempo. Superiorità: Rapallo 5/11 e Orizzonte 3/7 + un rigore Spettatori 200 circa

 

QUESTO IL CALENDARIO DEL GIRONE:

 

1^ giornata – 18 febbraio

19.00 Rapallo Pallanuoto-Ekipe Orizzonte 7-7

20.15 NC Milano-Plebiscito Padova 7-15
2^ e 3^ giornata – 19 febbraio

10.00 Plebiscito Padova-Rapallo Pallanuoto

11.15 Ekipe Orizzonte-NC Milano

15.00 NC Milano-Rapallo Pallanuoto

16.15 Plebiscito Padova-Ekipe Orizzonte

Giudice Arbitro: Sorgente

Arbitri: Savarese, Zedda, Cataldi, Taccini e Petronilli

Commenti

commenti