Coppa Campioni – Ritorno quarti di finale: Domani alle 18:00 Ekipe Orizzonte-Dunaujvaros

Meno di ventiquattro ore al fischio d’inizio del match di ritorno dei quarti di finale di Coppa Campioni di pallanuoto femminile tra Ekipe Orizzonte e Dunaujvaros, che domani, sabato 17 marzo alle 18:00, si sfideranno sul campo della Piscina “Francesco Scuderi” di Via Zurria (CT).

All’andata le catanesi furono protagoniste di una grande rimonta, vincendo 10-13 in casa delle ungheresi con una vera e propria prova d’orgoglio.

Adesso però le rossazzurre dovranno resettare tutto, concentrandosi sulla partita di domani come se si ripartisse da 0-0 e lasciandosi trascinare dalla grande esperienza internazionale delle proprie veterane e dall’entusiasmo delle più giovani.

In palio c’è la qualificazione alla Final Four del 20 e 21 aprile e alla vigilia della sfida contro le magiare il coach dell’Ekipe Orizzonte manifesta le sensazioni del momento, invitando i propri tifosi ad essere presenti in piscina, per sostenere in massa la squadra catanese: “Siamo pronte – dice  Martina Miceli –  e sappiamo che questa partita vale come una finale. Queste sono le classiche sfide per le quali è un piacere allenarsi e vale la pena fare tanti sacrifici. Siamo coscienti che il Dunaujvaros è un’ottima squadra e per le nostre avversarie sarà la partita della vita, perché la posta in palio è altissima e non hanno niente da perdere. Veniamo da una settimana faticosa, ma certamente molto esaltante. Siamo un po’ stanche, ma ribadisco che siamo pronte. Sapevamo che quest’ultimo impegno sarebbe stato il più importante del ciclo terribile dal quale veniamo, quindi abbiamo cercato di gestire le energie anche dal punto di vista emotivo. Siamo consapevoli che questa sarà per noi una finale e che sarà la partita del non ritorno. Di conseguenza sarà davvero un piacere giocarla e ci auguriamo che venga tanta gente in piscina a fare il tifo per noi”.

Il match tra Ekipe Orizzonte e Dunaujvaros sarà trasmesso in diretta televisiva su Ultima TV e in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale delle catanesi.

Commenti

commenti