Claudia Marletta diventa maggiorenne

La giornata di oggi è stata per noi una festa nella festa: la vittoria
sulla Mediterranea Imperia ci ha permesso di vivere con ulteriore
felicità il giorno del diciottesimo compleanno di Claudia Marletta. Un
giorno da ricordare per la nostra numero 8, vissuto con grande
semplicità in quello che ormai da anni è il teatro della sua giovane ma
già intensa carriera sportiva: la piscina.
Ne è passato di tempo Claudia, eh?
Sembra ieri quando non ancora sedicenne hai iniziato a batterti per quei
colori che oggi difendi con orgoglio, giocando per quella squadra che
in te ha visto una delle giocatrici di pallanuoto più importanti del
presente e del futuro e che ha sofferto con te ogni volta che vedeva il
tuo volto rigato da lacrime di disperazione, dovute alla paura di non
poter realizzare il tuo sogno di scrivere una pagina di storia
dell’Orizzonte. Invece sei ancora con noi e sai bene quanto siamo felici
di questo. Facile pensare che la nostra gioia derivi dal fatto che tu
sia una promessa di questo sport. Al di là di questo però, se hai
conosciuto bene il nostro mondo a tal punto da volerlo a tutti i costi,
sai anche che ti vogliamo bene come una figlia, una sorellina minore e
un’amica sin da quando ti abbiamo accolta tra noi per la prima volta.
Adesso sei maggiorenne, ma in fondo rispetto a ieri forse cambia poco o
nulla. Eri già capace di prenderti le tue piccole responsabilità dentro e
fuori dall’acqua prima e imparerai a farlo ogni giorno di più già da
domani. Lo sport è come la vita, per andare avanti c’è bisogno di
coraggio, dedizione, determinazione e forse anche un pò di lucida
follia. Tu hai tutte queste caratteristiche, proprio come tutte quelle
giocatrici che hanno militato e militano nella nostra squadra, facendo
le fortune di questi colori. Devi, puoi ancora crescere tanto sotto
tutti i punti di vista e sicuramente ne sei consapevole anche tu. Nella
vita il più grande sostegno verrà sempre dalla tua famiglia, che ogni
volta esulta e si emoziona in tribuna mentre assiste alle tue prodezze e
ai successi della nostra squadra. Nello sport hai una maestra
eccezionale come Martina Miceli, una società che ti ama e delle compagne
di squadra che in base alla loro esperienza cercano sempre di darti il
consiglio migliore, talvolta rivolgendoti anche qualche piccolo urlo che
non è mai carico di rancore ma è solo intriso di puro affetto. Cara
Claudia, sei solo all’inizio della tua giovane vita e della tua
promettente carriera e per questo ti auguriamo di esaudire ogni tuo
desiderio e di riuscire a realizzare i tuoi sogni. Sarà durissima, ma se
avrai perseveranza e tenacia e ascolterai i consigli di chi vuole il
tuo bene magari sarà tutto un pò meno difficile. Goditi questi momenti e
impara a scoprire e ad apprezzare attimo dopo attimo ciò che ti riserva
quel futuro che tutti speriamo sia glorioso.
Buon compleanno, cara diciottenne…ti vogliamo tutti un mondo di bene!

Commenti

commenti