Chiara Brancati e Maddalena Musumeci tornano a giocare con l’Orizzonte Catania

A circa ventiquattro ore dall’esordio stagionale, in casa Orizzonte Catania arriva la ciliegina sulla torta del mercato della società rossazzurra.
Chiara Brancati e Maddalena Musumeci hanno infatti deciso di indossare nuovamente la calottina per tornare a giocare con la squadra del Presidente Nello Russo, sposando in pieno il progetto del coach Martina Miceli.
A dire il vero quindi le ciliegine sulla torta sono due e vanno ad aggiungersi alle altre due neo-arrivate, Dominique Perreault e Filomena Dursi, completando così la campagna acquisti portata avanti dal General Manager dell’Orizzonte Giuseppe La Delfa.
Il coach delle rossazzurre esprime quindi tutta la propria felicità per il ritorno alla pallanuoto giocata delle due ex-compagne, che adesso avrà anche il piacere di ‘allenare’: “Il rientro di Chiara e Maddalena – dice Martina Miceli – personalmente mi rende davvero molto felice, perché loro hanno sicuramente dimostrato di voler aiutare me ma anche Tania in questa nuova avventura. Dal punto di vista tecnico sicuramente il loro apporto sarà altissimo, ma fondamentalmente sono due giocatrici che insieme a Tania faranno vedere a chi ha meno esperienza cosa significa giocare nell’Orizzonte, esprimendo il carattere che da sempre ha contraddistinto questi colori e che loro trasmetteranno certamente alle compagne che sono qui da meno tempo. Di sicuro Chiara sarà di grande supporto a Peppina, mentre Maddalena, oltre ad essere in splendida forma, ha un livello caratteriale di un’altra categoria ed ha una determinazione ed un’attenzione tale da risultare sempre un esempio per le altre. Sono sicura che i loro ritorni, molto graditi a tutti in società, saranno fondamentali nei momenti più duri della stagione, quando vi sarà senz’altro enorme bisogno della loro esperienza. Quest’anno ognuno di noi farà il suo, ma è ovvio che vogliamo davvero provare a giocare sempre con il sorriso sulle labbra. Sono veramente contenta infatti che il gruppo sia rimasto compatto e che siano rimaste tutte le giocatrici della vecchia guardia, perché ciò ha dimostrato ulteriormente il grande attaccamento a questo progetto e alla sottoscritta e questo per me rappresenta non solo un motivo di grande orgoglio ma anche un impegno che mi responsabilizza parecchio. Inoltre, devo certamente ringraziare soprattutto Tania perché il fatto che ci sia lei in questa avventura per me è fondamentale. Parlando infine degli obiettivi che ci poniamo per la stagione – conclude la Miceli – io dico solo che noi siamo qui e non ci stiamo a perdere con nessuno, ma anzi andremo in vasca per provare a vincere contro chiunque come scrive la nostra storia. Tutto ciò però dovrà avvenire senza alcuno stress, perché il nostro scopo è innanzitutto quello di fare bene e di crescere, poi quel che verrà verrà”.
Maddalena Musumeci sarà disponibile sin dall’esordio dell’Orizzonte nel primo turno eliminatorio della Coppa Italia di pallanuoto femminile, mentre Chiara Brancati ha ancora bisogno di qualche seduta d’allenamento per tornare in gruppo.
L’Orizzonte comincerà il proprio cammino in Coppa Italia domani, Sabato 20 Ottobre alle ore 18:30 contro l’Ortigia, dopo che le siracusane avranno affrontato Messina in mattinata.
Domenica 21 invece le rossazzurre giocheranno contro le giallorosse alle ore 11:30 e questa sarà la partita che concluderà il girone, che si giocherà interamente nella piscina di Via Zurria (CT).

Ufficio stampa, 19/10/2012

Commenti

commenti