FIN Cup – Ekipe Orizzonte da domani in campo a Cosenza per il primo turno

La lunga pausa estiva volge al termine e l’Ekipe Orizzonte è pronta ad iniziare la nuova stagione, che scatterà domani con la FIN Cup di pallanuoto femminile.

Le rossazzurre cominciano la nuova annata sulle ali dell’entusiasmo, grazie ad un mercato in continua evoluzione che ad oggi ha già regalato alle catanesi tantissime soddisfazioni, con quattro acquisti eccellenti come quelli di Van der Sloot, Bianconi, Aiello e Morvillo, arricchiti dalla presenza in rosa tanto attesa di Carolina Ioannou, che di fatto esordirà a tutti gli effetti con la calottina dell’Ekipe Orizzonte.

Si parte domani, con l’impegno che vede inserite le etnee nel girone D, che si disputerà nel week-end a Cosenza e vedrà proprio le calabresi e la Waterpolo Messina con le catanesi.

Le rossazzurre e le silane saranno protagoniste del match d’esordio domani alle ore 18:00, mentre domenica alle 11:00 l’Ekipe Orizzonte sfiderà le peloritane, che affronteranno poi Cosenza nel pomeriggio della stessa giornata.

È quindi il primo appuntamento stagionale per le catanesi, che come sempre potranno contare sulla grinta del proprio coach:Quella di domani sarà probabilmente solo la seconda partita che facciamo tutte insieme – ha detto Martina Miceli alla vigilia – , perché la prima l’abbiamo fatta ieri e in realtà non c’era con noi nemmeno Valeria Palmieri. Quindi questo girone rappresenterà per noi un buon rodaggio, poichè ci consentirà di confrontarci subito con le realtà con cui avremo a che fare durante la stagione. Il gruppo è sereno e abbiamo tanta voglia di fare, pur essendo consapevoli che la strada è lunga e siamo solo all’inizio. Sappiamo però che dobbiamo imparare tante cose e che per noi sarà una sorta di ‘day zero’, anche perché ci sono tanti nuovi arrivi, ma c’è anche tantissima qualità. Di conseguenza, è un piacere condividere un progetto del genere insieme a queste ragazze, a maggior ragione perché si percepiscono quotidianamente l’impegno e la voglia di tutte e questa è una cosa che ci permette di lavorare in un clima ideale”.

Tra le giocatrici impegnate in questo primo turno della FIN Cup ci saranno tutti gli acquisti estivi delle etnee, compresi gli ultimi colpi messi a segno dal direttore sportivo Tania Di Mario, che nelle scorse ore hanno manifestato tutta la propria soddisfazione per l’inizio della nuova avventura, a partire dalla catanese purosangue Rosaria Aiello: “Sono molto contenta di avere nuovamente l’opportunità di vestire i colori dell’Ekipe Orizzonte – ha detto il centroboa rossazzurro – , per me significa veramente tanto perché torno a casa, a giocare con la squadra della mia città. E’ bellissimo far parte di un gruppo come questo e faccio un grosso in bocca al lupo a tutte le mie compagne di squadra, per la stagione che sta per iniziare, poiché ci aspettiamo di vincere tanto”.

Felicità e ancora un pizzico di incredulità per Alessia Morvillo, che ha mostrato subito grande determinazione: “Sono molto emozionata per l’inizio di quest’avventura – ha detto il nuovo attaccante etneo – , per me è stata una vera sorpresa aver ricevuto la chiamata di una società così prestigiosa e farò di tutto per ricambiare la fiducia in questo mio primo anno in rossazzurro. Forza Ekipe Orizzonte!”.

Sia nella giornata di ieri che in quella di oggi l’Ekipe Orizzonte ha ricevuto la visita del coach della nazionale olandese femminile, Arno Havenga.

 

Queste le giocatrici convocate da Martina Miceli, per il primo turno della FIN Cup:

Aiello Rosaria, Bianconi Roberta, Garibotti Arianna, Grillo Roberta, Ioannou Carolina, Lombardo Sofia, Marletta Claudia, Morvillo Alessia, Palmieri Valeria, Riccioli Isabella, Santapaola Roberta, Schillaci Flavia, Van der Sloot Catharina Hendrica.

 

Questo il calendario del gruppo nel quale è stata inserita l’Ekipe Orizzonte:

 

Girone D
Cosenza – Piscina Olimpica Comunale

 

1^ giornata – 30 settembre
18.00 Ekipe Orizzonte – Cosenza Pallanuoto

2^ giornata – domenica 1 ottobre
11.00 Waterpolo Messina – Ekipe Orizzonte

3^ giornata – domenica 1 ottobre
17.00 Cosenza Pallanuoto – Waterpolo Messina

 

Giudice arbitro: Dario Barone
Arbitri: Antonio Pascucci, Stefano Alfi, Vittorio Frauenfelder

Commenti

commenti